Serie D, Girone G – Il Ladispoli versione casalinga ferma il Monterosi. Nohman risponde all’ex Manoni

Ladispoli-Monterosi 1-1

Ladispoli: Salvato Antonangeli (37’st Zucchi) Cannizzo Lisari Gallitano Casavecchia Bertino Tollardo Cardella (41’st Di Grazia) Manoni (38’st Di Curzio) Sganga (20’st De Fato). A disp. Travaglini Salvato G. Giancecchi Maroncelli Di Grazia Del Signore. All. Cotroneo.

Monterosi: De Maio Matrone (15’st Sabatini) Rasi Pisanu (6’st Proia) Gasperini Messina Mastrantonio (39’st Pellacani) Gerevini (33’st Giannetti) Nohman Gabbianelli Casimirri (36’st Falasca). A disp. Leone Francescangeli Valentini Guidarelli. All. Mariotti

Reti: 12’ Manoni 24’ st rig. Nohman

Arbitro: Dario Duzel di Castelfranco Veneto.

Note – ammoniti Gallitano, Salvato, Gabbianelli, Manoni, De Fato, Nohman, Pisanu, Di Grazia, Sabatini. Angoli 1-10. Recupero 0’-5’

Match che parte subito in salita per il Monterosi Fc. È proprio l’ex Francesco Manoni a portare in vantaggio il Ladispoli con un perfetto diagonale di destro che si infila all’ angolino. Al 19’ Gerevini reclama un rigore per un fallo di mano in area. Nell’ angolo seguente Gasperini di testa sfiora la traversa. Al 23’ euro gol di Nohman al volo di sinistro da posizione defilata ma l’assistente alza la bandierina. Difficile vedere nei dilettanti una realizzazione del genere. Al 29’ si rivede il Ladispoli con un’azione manovrata che porta alla conclusione dalla distanza di Casavecchia. Al 35’ sinistro da fuori di Mastrantonio ma Salvato si salva in angolo. Si arriva all’intervallo sul punteggio di 1-0 per il Ladispoli. Decide l’ex Manoni.

Ladispoli ricomincia subito bene e Cardella con un diagonale prova a sorprendere De Maio. Lo stesso portiere del Monterosi è bravo un minuto dopo a volare su in colpo di testa di Cardella fermato in Offside. Al 12’ ancora Ladispoli ma De Maio respinge in angolo la conclusione di Tollardo. Al 15’ Mariotti opta per il tridente rinunciando ad un difensore (Matrone) per Sabatini. Il 4-2-3-1 del Monterosi comincia a mettere alle corde il Ladispoli. Al 20’st il sinistro di Gerevini finisce sul fondo. Al 24’st fallo in area su Casimirri. Sul dischetto Nohman implacabile fa 1-1. Al 39’st bel breack di Proia ma il sinistro dal limite viene deviato in angolo da Salvato. Al 42’st sulla punizione dalla trequarti di Gabbianelli la spizza di testa Sabatini ma la sfera va sopra la traversa. Al 90’ forcing del Monterosi ma il tiro si Nohman sul cross di Messina viene deviato in angolo da Salvato. Sul ribaltamento anche Zucchi ci prova ma De Maio è attento. Finisce 1-1, Ladispoli e Monterosi si dividono la posta in palio ma il pari probabilmente serve a poco per le rispettive ambizioni.

Ufficio Stampa Monterosi

Lascia un commento