Promozione, Girone B – Il Vicovaro non si ferma: rullato anche il Giardinetti, vetta a -3

Il Vicovaro manda in rassegna il girone d’andata con una netta vittoria contro l’ex capolista Giardinetti. Cecchini e Lillo chiudono la gara in una giornata festosa come quella dell’Epifania. Una vittoria frutto della solidità ritrovata, la quinta consecutiva, che accorcia ulteriormente il gap dalla vetta – Cantalice – ora lontano soltanto 3 punti. Eppure i biancorossi di Russo partono meglio e squillano dalle parti di Maiorani con Barile e Federici. Poi il pallino del gioco si tinge di verdearancio. Botti raccoglie il calcio da fermo di C. Maiorani, Rossi para a terra. Cecchini prova a sorprendere il numero 1 ospite, che controlla. Lo stesso numero 9 apre le danze al 23′: sugli sviluppi di una palla persa dal Giardinetti, Lillo crossa e l’ex Sant’Angelo Romano gonfia la rete. Potrebbe già raddoppiare la squadra di casa, ma il cross di C. Maiorani termina la propria corsa sul palo.

La prestazioni da incorniciare degli arancioverdi viene leggittimata da Lillo, che quando vede Giardinetti è come un toro che vede rosso. Terza rete alla neopromossa tra campionato e Coppa Italia, stavolta facile facile da metter dentro su cross basso di Neroni. Minuto 69′, il Giardinetti che non demorde la riapre su rigore non proprio solare: Federici centrale col brivido. Poi è forcing sterile di Barile e compagni, anzi il Vicovaro pecca di cinismo in contropiede.

Area Comunicazione Vicovaro

Lascia un commento