Serie D, Girone G – Latina, trasferta ostica al ‘Paglialunga’: Quagliata al Bari, Di Napoli studia alternative

Si torna in campo in Serie D dopo la breve pausa per le festività natalizie. Sono stati 15 giorni scarsi di lavoro sul campo della Fulgorcavi e ora il Latina Calcio affronterà la difficile trasferta di Fregene in casa dell’Atletico Sff, formazione che all’andata, nella prima giornata, aveva espugnato di misura il Francioni. A dirigere la partita sarà Enrico Gemelli della sezione di Messina. Nove le direzioni stagionali per il siciliano, tutte in campionato e un solo precedente nel Girone G, quello tra Trastevere e Aprilia Racing Club della terza giornata concluso col successo all’inglese dei capitolini. La terna arbitrale è completata dai signori Gateano Vitale della sezione di Napoli e Michele De Capua della sezione di Nola.

Nella immediata vigilia del match di domani (inizio ore 14.30) mister Di Napoli si troverà a fare i conti con i giovani in età di Lega. In particolare è il classe 2000, obbligatorio in campo dal primo minuto da regolamento, a far riflettere il tecnico campano. Sì, perché in questi giorni di allenamento, il Latina ha lavorato senza Giacomo Quagliata. Il ragazzo, senza dubbio uno dei giovani più in vista in questa prima parte di campionato nell’intero panorama di Serie D (nonostante i non certo esaltanti risultati del Latina), ha attirato su di sè le sirene di mercato e in particolare quelle del Bari di De Laurentiis che lo avrà in forza nel girone di ritorno, passando prima dal Napoli che, a quanto pare, lo rileverà dalla Pro Vercelli.

Latina Oggi – Giampiero Terenzi

Lascia un commento