Promozione, Girone D – MSGC, Castellucci chiede una reazione: “Oggi recuperiamo contro lo Sp. Vodice, vogliamo risalire la china”

Città Monte San Giovanni Campano e Sporting Calcio Vodice di nuovo di fronte dopo la sospensione del match del 25 novembre per “impraticabilità di campo”. Una decisione senza ombra di dubbio affrettata quella presa dal signor  Giovanni D’Anelli di Ciampino e dai collaboratori di linea, signori Gerardo Ventre di Cassino e Claudio Abbatecola di Cassino. Soprattutto la tempistica ha sorpreso visto che alle 12:20 il terreno di gioco del “San Marco” era di nuovo agibile! Inutile parlare ulteriormente di un qualcosa che ha penalizzato fortemente la formazione di casa. Beffa nella beffa, Iozzi è stato ammonito ed ha dovuto saltare l’impegno di Pontinia mentre si ripartirà dal risultato di zero a zero (per la cronaca monticiani in vantaggio 1-0 al momento della sospensione grazie al gol realizzato da Macciocca). Un regolamento sicuramente da rivedere come è stato modificato quello di Serie A… Tornando a parlare di calcio giocato, i monticiani arrivano a questa sfida dopo il ko esterno con il Pontinia mentre gli ospiti hanno raccolto un punto in casa dell’Hermada.

Mister Ezio Castellucci avrà tutti a disposizione, a parte l’infortunato Seppani, e l’auspicio è che coloro che scenderanno in campo riusciranno a dare più del 100% al fine di conquistare i tre punti in palio. La classifica lo chiede, la società lo chiede, i tifosi lo chiedono ed i calciatori dovranno cercarli e trovarli con la massima determinazione ed organizzazione di gioco. Sulla sfida del “San Marco” questo il pensiero di mister Ezio Castellucci: «Già nel match sospeso l’altra domenica ho avuto modo di notare nello Sporting Vodice una squadra scorbutica per cui, come tutte le altre gare, quella di domani non sarà affatto semplice. In testa ed in coda il campionato è apertissimo con tante squadre in lotta per vari obiettivi… Da parte nostra siamo reduci dal risultato negativo di Pontinia che dovrebbe in qualche modo spronarci ad una reazione di forza necessaria per ottenere i tre punti. Vogliamo risalire la china e per fare ciò proveremo a sfruttare il fattore campo». 

Ufficio Stampa MSGC

Lascia un commento