Prima Categoria, Girone E – L’Albula vince e convince contro la Borghesiana

ALBULA-BORGHESIANA 3-0
ALBULA: Masato, Storgato, Moro, Bengala, Jemielity (45′ st Rano), Parmeggiani (C), Lombardi (8′ st Cecconi), Dame, N’Dri (33′ st Nuzzo), Di Pasquale, Passaro (17′ st Dibba). A disp.: Mariani, Torchia, Amato
BORGHESIANA: Iuliano, M. Capostagno, Massardo, Taglieri (C, 21′ st De Pasquale), Micelotta, Omar (11′ st Scafati), Garcia (1′ st Ramoni), Belhouchet (1′ st Zilli), D. Marfurt, Giusto, Campeis. All.: F. Marfurt
ARBITRO: Eletti di Tivoli
MARCATORI: 4′ pt e 37′ st Di Pasquale, 31′ st Dibba
NOTE: al 39′ st Di Pasquale (A) calcia alto un rigore

L’Albula rialza la testa dopo il rotondo k.o. col Certosa, battendo meritatamente una Polisportiva Borghesiana che rimanda ancora l’appuntamento col riscatto. E’ proprio l’Albula a partire meglio ed al 4′ va a segno con un preciso sinistro di Di Pasquale; passa un minuto e Iuliano in uscita salva la porta sul tiro di N’Dri. La Borghesiana replica al 15′, con uno spiovente dal limite di Campeis che termina fuori. I locali hanno una discreta supremazia e ci riprovano al 34′, quando Iuliano in uscita evita ancora il gol di N’Dri. Più equilibrata la ripresa. Al 15′ Campeis prova a sfruttare un lancio errato di Masato, ma non inquadra la porta da fuori area. L’Albula risponde con il solito N’Dri, che penetra in area e calcia, trovando nuovamente la respinta di Iuliano. Nell’ultimo quarto d’ora la squadra di casa arrotonda il punteggio. Al 31′ arriva il raddoppio al termine di un contropiede orchestrato da N’Dri e finalizzato, sotto porta, da Dibba. Al 37′ Di Pasquale trova la doppietta con un pallonetto, approfittando di una palla persa dalla retroguardia avversaria. Due minuti dopo potrebbe arrivare anche il poker, ma Di Pasquale spedisce sopra la traversa un calcio di rigore. Al 47′ Giusto coglie il palo e Ramoni ribadisce in rete, ma l’arbitro annulla per un fuorigioco quantomeno discutibile del numero 16. Si chiude quindi sul 3-0 una partita maschia, in cui l’Albula sfodera una bella prestazione, mentre la Borghesiana, ad onor del vero, soffre in fase offensiva e paga le solite distrazioni difensive.

Lascia un commento