UFFICIALE Serie D, Girone G – Ladispoli, Manoni e Del Signore già a disposizione di Bosco: “Arriviamo in un gruppo collaudato, giovane e forte”. E sul Latina…

La società Ladispoli è lieta di comunicare l’acquisizione di due nuovi calciatori, che saranno già a disposizione del mister Pietro Bosco per l’affascinante sfida contro il Latina. Si tratta del centrocampista Francesco Manoni, un ’97 proveniente da un biennio importante a Monterosi (scuola Lazio) e dell’esterno d’attacco classe 2000 Luca Del Signore (scuola T. T. Teste, con un recente trascorso alla Roma prima ed alla Lazio Primavera in seguito), reduce da un breve periodo al Bitonto, formazione pugliese militante nel girone H della Serie D 2018-2019.

Entrambi hanno ringraziato la società del Ladispoli per l’occasione che è stata concessa loro e si dicono pronti per affrontare questa nuova avventura con la casacca rossoblu addosso. “Ringrazio il Monterosi – racconta l’ex centrocampista biancorosso- ma allo stesso tempo anche la società, il Direttore ed il Presidente del Ladispoli per questa opportunità. Quella tirrenica – continua Manoni – è una società sana, anche se naturalmente con obiettivi diversi in campionato rispetto al Monterosi. Io mi sento bene fisicamente, in questo periodo di assenza ufficiale dal campo non è mancato allenamento quotidiano e quindi sono pronto a rispondere all’eventuale chiamata del mister. Sono giovane ed ho ancora molto da imparare da gente più grande come Antonello o il capitano. Sicuramente ho maturato un po’ di esperienza in più rispetto a questi ragazzi e la metterò a loro servizio, ma il nostro è un gruppo ben collaudato, che ha fatto bene lo scorso anno e che sicuramente continuerà a farlo anche in questa serie D, che non è assolutamente facile.” Il nuovo giocatore rossoblu ha affrontato con noi anche il prossimo avversario, ovvero il Latina del neo tecnico Di Napoli: “Quelle come Latina, Avellino sono società importanti, con giocatori di prestigio come Cittadino, Iadaresta (i primi che mi vengono in mente). Sicuramente la squadra nerazzurra verrà a fare la partita, avrà tutto da perdere, ma il Ladispoli non ha, né deve mostrare, alcun timore nei confronti di un’ottima squadra”

L’altro neo acquisto, dopo essersi presentato con i suoi trascorsi calcistici, ci ha raccontato la sua breve esperienza in Puglia: “E’ un altro tipo di calcio – racconta l’esterno ex T. T. Teste – stadi grandi, tifo caldo, società dal passato importante in serie B o C, con atmosfere prestigiose. Ringrazio però il Direttore ed il Presidente che mi hanno voluto fortemente qui a Ladispoli, puntano su di me. Siamo un bel gruppo – sottolinea Del Signore – giovane, però forte. Sta dimostrando che, nonostante sia una neo promossa può giocarsela contro tutti. Anche all’ex Bitonto abbiamo chiesto di raccontarci le emozioni che evocano in lui il nome ed il blasone del Latina: “Sarà una bella partita da giocare. Nel calcio non si sa mai; i favoriti sono loro, indubbiamente, ma noi faremo di tutto per portare i tre punti a casa“.

Ufficio Stampa Ladispoli

Lascia un commento