Prima Categoria, Girone B – JFC Civita Castellana, il Giudice Sportivo ti dà ragione. Il reclamo del La Storta non va a buon fine

JFC CIVITA CASTELLANA – LA STORTA CALCIO

Il Giudice Sportivo
– sciogliendo la riserva di cui al C.U. n. 149 del 15.11.2018
– esaminato il reclamo fatto pervenire a seguito di tempestivo preannuncio dalla società LA STORTA CALCIO con il quale si deduce che la gara di cui in epigrafe non avrebbe avuto regolare svolgimento per effetto delle sostituzioni effettuate nel corso della gara dalla società JFC CIVITACASTELLANA.

La reclamante segnala che la società JFC CIVITACASTELLANA schierava quattro calciatori nati dopo l’1/1/1995 e precisamente: n. 5 BORROMEI Matteo (nato il 28/07/1995 matricola FIGC 4129132) n. 6 MOLINARI Matteo (nato il 3/12/1996 matricola FIGC 4853264) n. 7 PERSICO Claudio (nato il 6/1/1995 matricola FIGC 4129125) n. 10 SALVATORI Tiziano (nato il 28/02/1996 matricola FIGC 4840940)
– al 38′ del primo tempo la JFC CIVITACASTELLANA effettuava la prima sostituzione del n. 7 PERSICO Claudio (nato il 6/1/1995 matricola FIGC 4129125) con il n. 16 ANGELETTI Gianluca (nato il 12/10/1996 matricola FIGC 4129261)
– al 20′ del secondo tempo la JFC CIVITA CASTELLANA effettuava la seconda sostituzione del n. 10 SALVATORI Tiziano (nato il 28/02/1996 matricola FIGC 4840940) con il n. 13 FERRI Alessandro nato il 19/2/1988 matricola FIGC 3745378)
– al 30′ del secondo tempo la JFC CIVITACASTELLANA effettuava la terza sostituzione del n. 11 MICHELINI Valerio (nato il 01.11.1989 matricola FIGC 4090945) con il n. 19 MARTELLETTI Marco (nato il 08/12/1997 matricola FIGC 5654063)
– al 35′ del secondo tempo la JFC CIVITACASTELLANA effettuava la quarta sostituzione del n. 6 MOLINARI Matteo (nato il 3/12/1996 matricola FIGC 4853264) con il n. 17 COLETTA Augusto (nato il 1801/1996 matricola FIGC 4903882)
– al 44′ del secondo tempo la JFC CIVITACASTELLANA effettuava la quinta, ed ultima, sostituzione del n. 4 TRIBOLATI Lorenzo (nato il 17/11/1993 matricola FIGC 4130797) con il n. 14 FOCARACCI Gianpietro (nato il 26/07/1986 matricola FIGC 6754046)
Da quanto sopra esposto si evince che dal minuto 20 del secondo tempo al minuto 30 del secondo tempo la JFC CIVITACASTELLANA schierava in campo solo due calciatori nati dopo 01/01/1995 e precisamente il n. 5 BORROMEI Matteo (nato il 28/07/1995 matricola FIGC 4129132) ed il n. 6 MOLINARI Matteo (nato il 03/12/1996 matricola FIGC 4853264), contravvenendo a quanto disposto dal regolamento FIGC C.R.LAZIO – LND che prevede l’obbligo di schierare durante l’intero arco della gara tre calciatori nati dopo 01/01/1995.

Ritenendo quindi, questa società, che la gara non abbia avuto regolar svolgimento, si richiede l’applicazione a carico della società JFC CIVITA CASTELLANA della sanzione della perdita della gara così come previsto dall’art. 17 comma 5 del CGS.
La società JFC CIVITACASTELLANA nel corso della gara ha effettuato cronologicamente le seguenti sostituzioni:

1) esce n. 7 PERSICO Claudio 6.1.1995 entra n. 16 ANGELETTI Gianluca 12.10.1993
2) esce n. 10 SALVATORI Tiziano 28.02.1996 entra n. 19 MARTELLETTI Marco 8.12.1997
3) esce n. 11 MICHELINI Valerio 1.11.1989 entra n. 18 BELLESI Alessio 25.12.1989
4) esce n. 6 MOLINARI Matteo 3.12.1996 entra n. 17 COLETTA Augusto 18.1.1996
5) esce n. 4 TRIBOLATI Lorenzo 17.11.1996 enta n. 14 FOCARACCI Gianpietro 14.7.1986.

L’arbitro il 12.11.2018 ha inviato un supplemento di rapporto con il quale specifica che sul referto di fine gara ha erroneamente trascritto le sostituzioni, riportando quelle sopra riportate.
Pertanto, la società JFC CIVITACASTELLANA non ha trasgredito a quanto previsto dalla norma vigente in materia di impiego di calciatori in relazione all’età. Per la prima categoria è fissata la presenza di almeno tre calciatori nato dall’1.1.1995 in poi

PQM DELIBERA

a) di respingere il reclamo proposto dalla società LA STORTA CALCIO
b) di convalidare il risultato della gara conclusosi con il seguente punteggio: JFC CIVITA CASTELLANA – LA STORTA CALCIO 1 – 0.

La tassa reclamo va incamerata.

Lascia un commento