Under16 Regionali – G. Castello, mister Ciarafoni riabbraccia Galmazzi: “Apporterà un gran contributo in zona gol, ma non ne forzeremo il rientro”

La notizia è di quelle che emozionano. Ad appena 180 giorni dall’infortunio, dopo un’operazione per il grave infortunio subito lo scorso Aprile per la frattura di tibia e perone, il gradito ritorno del talento Christian Galmazzi, classe 2004. Il giovane calciatore nasce calcisticamente nella Scuola Calcio Elitè della G. Castello dove viene notato dagli osservatori della Roma e dove si trasferisce a partire dalla stagione 2014/2015. Dopo tre anni, nonostante i numerosi goal segnati e sia molto apprezzato dai tecnici giallorossi, decide di tornare alla G. Castello per giocare con il fratello Manuel di un anno più grande. Nella stagione appena conclusa, gioca quindi da “sotto età” nel Campionato Giovanissimi Regionali, prima del suo infortunio, è il capocannoniere con 16 goal all’attivo. Punta centrale con qualità tecniche sopra la media, Christian sta finalmente tornando a calcare i campi di gioco e vuole tornare a segnare.

Mister Stefano Ciarafoni, allenatore degli Under 16 Regionali, cosa può dirci di Christian ?

E’ un ragazzo che ho visto crescere. Ha grandissime qualità tecniche e morali. Già dai primi allenamenti che ha sostenuto con la squadra ho notato che è già pronto per lasciarsi tutto alle spalle. E’ un attaccante completo che potrà dare un grossissimo contributo per il campionato che stiamo affrontando portando quei gol che fino ad oggi sono un po’ mancati.

Si parla di un possibile esordio già dalla prossima partita di Campionato

Assieme al Direttore Sportivo Nardinocchi ed allo staff medico stiamo monitorando la situazione giorno per giorno. Il ragazzo è recuperato a livello clinico ma è chiaro che deve acquisire la migliore condizione atletica. Vogliamo fare le cose per bene senza forzare nulla. Di sicuro sarà aggregato al gruppo già dalla prossima trasferta di Campionato. 

Ufficio Stampa Pol. G. Castello

Lascia un commento