Seconda Categoria, Girone G – Pomella in gol: la Pibe de Oro ci prova, ma il Roviano non crolla

Pibe de Oro – Roviano Football Club 1-1
marcatori: 20′ Barba(R), 43′ Pomella(P)
arbitro: Matteo SANNIBALE
 
Formazione PIBE DE ORO:
Torraco, D’Angelo, Pomella, Ingemi(15’st  Cristella), Stella S., Gavetti, Alteri, Mascioli, Loconsolo(40’st Diamanti), Terenzi, Lemma(20’st Pacifici)
A disp.: Stella D., D’Alessio, Graziosi, Arjarquah, Bollici, Cocco.
Allenatore: Fabrizio AMATO
 
Formazione ROVIANO:
Maurizi, Folgori M., De Angelis, Lucidi, Rosati, Folgori S., Barba, Guerra Si.(30’st Innocenzi G.), Fagioli, Folgori I., Guerra St.(45’st Battisti),
A disp.: Baiocco, Barone E., Bensalah, Brancazi, Puccinelli, Innocenzi A., Barone P.
Allenatore: Rocco NANNI
 
 
Gara di metà classifica allo Sbardella dove Pibe de Oro e Roviano alla fine della contesa si dividono la posta in palio sotto una pioggia incessante. Il primo tempo vede partire meglio la squadra di mister Nanni che con le sue ripartenze mette spesso in difficoltà la difesa bianco azzurra. Al 20′ infatti arriva il meritato vantaggio grazie al numero 7 Barba lesto ad insaccare alle spalle dell’incolpevole Torraco. I ragazzi di mister Amato non ci stanno e reagiscono. Alla mezzora incredibile doppia occasione, con i padroni di casa che prima con Alteri e poi con Loconsolo non riescono ad siglare il pareggio. Al 35 episodio molto dubbio in area ospite quando in una mischia in area Terenzi viene atterrato ma il direttore di gara non se ne avvede e lascia proseguire tra le proteste dei locali. Al 42′ una bella punizione di Mascioli finisce di poco fuori, ma il pareggio è nell’aria ed arriva un un minuto dopo grazie ad un bell’uno-due sulla fascia destra tra Terenzi ed Alteri  con quest’ultimo che mette in mezzo trovando pronto l’accorrente Pomella che di destro sigla l’1-1. 
Nel secondo tempo è il Pibe che prova a fare la partita ma con scarsi risultati. E’ anzi il Roviano su calcio d’angolo a farsi pericoloso quando al 20′ Folgoni S. di testa manda fuori. Al 25′ punizione di Mascioli in area ma Gavetti colpisce la palla di testa debolmente e Maurizi blocca in sicurezza. La Pibe prova ad impensierire sulla fascia sinistra con Pomella che dopo una sgroppata mette in mezzo ma la difesa ospite resta attenta e spazza via il pallone con Folgori. Al 38′ ed al 39′ ancora Pibe in avanti ma i tiri di Loconsolo e di Pomella (di testa) escono fuori di poco. Il Roviano si difende con ordine e di tanto in tanto prova a far male in contropiede con Fagioli e Guerra. Sul finale della contesa ci prova ancora Pomella ma questa volta è Maurizi a parare il suo tiro da fuori. Nei 3 minuti di recupero ci sarebbe anche un’espulsione per fallo da ultimo uomo di un giocatore del Roviano, ma l’arbitro non se la sente e decreta solo una punizione dal limite ed il giallo per il giocatore. Finisce così con un pareggio una partita ben giocata dalle due squadre con il Roviano che ha dimostrato una buonissima fase difensiva ed il Pibe de Oro che gioca un buon calcio ma non sfrutta al meglio le azioni offensive e che forse avrebbe meritato qualcosina di più.
 
 Ufficio Stampa Pibe de Oro

Lascia un commento