Prima Categoria, Girone E – La Borghesiana cede tra le mura di un buon Setteville Caserosse

SETTEVILLE CASEROSSE-BORGHESIANA 3-1
SETTEVILLE CASEROSSE: Cerqua, Brasili, Marcelli, Mari (47’ st De Gregori), Giocondi (37’ st Garritano), Vulpiani, Scuotto, Ciacci (18’ st Lamonarca), M. Golia (43’ st Maio), Prunas (C), Marconi (24’ st De Dominicis). A disp.: Cicalissi, Milani, Masato, S. Golia. All.: Di Vico
BORGHESIANA: Morelli, Capostagno, F. Pirinu (47′ st Omar), Alberta, Vernile (C), Micelotta, Campeis, Spiridigliozzi (26′ st Martino), D. Marfurt (45′ st De Crescenzo), Giusto (40′ st Garcia), Fabrizi. A disp.: A. Pirinu. All.: F. Marfurt
ARBITRO: Rea di Frosinone
MARCATORI: 18′ pt Ciacci (S), 22′ st Marconi (S), 35′ st De Dominicis (S), 36′ st Vernile (B)

Nella seconda giornata di campionato una Polisportiva Borghesiana decimata perde 3-1 tra le mura del Setteville Caserosse. In una sfida abbastanza equilibrata i locali al 18′ aprono le marcature con Ciacci, servito dal cross basso di Matteo Golia, mentre al 39′ sfiorano il raddoppio con Prunas, che coglie la traversa con un destro a giro. La Borghesiana, dal canto suo, tra il finale del primo tempo e l’avvio del secondo va due volte vicina al pareggio. Infatti al 44′ l’incornata di Dario Marfurt, su punizione di Alberta, termina di poco a lato, mentre al 10′ della ripresa Fabrizi trova solo l’esterno della rete da buona posizione. Scampato il pericolo, il Setteville raddoppia al 22′ grazie alla prodezza di Marconi, che evita un avversario ed insacca di potenza da fuori area. Gli ospiti cercano di reagire ma non riescono a creare pericoli e così al 35′ subiscono il 3-0 ad opera di De Dominicis, abile nel tiro di prima intenzione sul lancio smarcante di Prunas. Subito dopo accorcia le distanze Vernile, la cui zampata devia in rete il cross dalla sinistra di Fabrizi. Al triplice fischio arrivano i primi punti stagionali per il Setteville, autore di una prova positiva. La Borghesiana ha creato poche occasioni ma è parsa in crescita; tale crescita andrà confermata nel prossimo turno, quando al “Maurizio Brasili” arriverà un’altra squadra a quota 0 punti: la Magnitudo FCCG.

Lascia un commento