Prima Categoria, Girone H – N. Cos Latina, Campo chiede umiltà e personalità: “Nel calcio non c’è nulla di scontato”

E’ stata una settimana quella che si conclude in serata con la rifinutura come sempre di grande lavoro in casa del Nuovo Cos Latina. “Soltanto con il lavoro – dice il tecnico Gianluca Campo – possono arrivare i risultati. Ieri il test in casa del Circeo è stato positivo. Ho dato spazio a chi ha giocato di meno in questo avvio di stagione tre coppa Lazio e la prima di campionato. Il risultato giusto per la cronaca è stato di 2 – 0 per noi, con gol di Campagnoli e Cracium. Domenica ci aspetta la trasferta in casa dell’Atletico Cisterna. Non cominciate a dire che si tratta di una partita semplice, le gare iniziano sempre dallo zero a zero. Domenica contro il Montenero non mi è piaciuta la superficialità da parte di qualche elemento, a Cisterna vorrò vedere un Cos Latina umile e con grande personalità. Nel calcio di scontato non c’è mai nulla, la superficialità è una parola che non esiste nel mio vocabolario calcistico”.

Dei risultati della prima giornata? “Dico che il Montello è una buonissima squadra, mi dicono che il tecnico Moretti è uno preparato, questo mi fa piacere. Scoprire degli esordienti bravi, vuol dire che la categoria non è male. Quando ho letto la rosa credo di averlo detto che il Montello avrebbe fatto un campionato da vertice. Domenica hanno la possibilità di andare a punteggio pieno da soli, visto che si giocano Montenero – Bainsizza e Sabotino – Bassiano, dove potrebbero uscire due pareggi. Loro fanno l’esordio in casa con il Giulianello, come a noi sulla carta hanno i favori del pronostico, ripeto, le partite si devono sempre giocare. A Cisterna ci potrebbero essere delle novità rispetto alla gara di domenica con il Montenero”. 

Paolo Annunziata – Tuttocalciopontino.com

Lascia un commento