LAZIALI D’ESPORTAZIONE Serie D – Como, aggancio a Testardi?

Sono tanti i ragazzi della nostra regione sparsi per l’Italia e all’estero. Laziali d’esportazione, rubrica di Lazioingol.it, punta a riavvicinarli idealmente a casa, indagando circa le nuove abitudini, i nuovi usi e costumi. Il nuovo modo d’intendere e di vedere il football, lontano dal rassicurante focolare domestico.

Il Como ha messo nel mirino l’attaccante, classe 1990, Emanuele Testardi. La trattativa, secondo quanto appreso dalla redazione di NotiziarioCalcio.com, è stata avviata e potrebbe concludersi presto con la fumata bianca. La punta è attualmente svincolato dopo la breve esperienza al Gozzano dove era arrivato lo scorso 18 luglio per poi svincolarsi ieri ufficialmente. Una scelta propedeutica all’approdo con i lariani.

Cresciuto nel Pescara, debutta nel calcio professionistico nella stagione 2008-2009, collezionando 6 presenze senza gol nel campionato di Lega Pro Prima Divisione. Nell’estate del 2009 si trasferisce alla Sampdoria in prestito, esordendo anche in Serie A dove totalizzerà cinque presenze che varranno il riscatto del cartellino da parte dei blucerchiati. Iniziano i prestiti al Pergocrema, Siracusa, Virtus Lanciano, Sudtirol, Honvéd (Ungheria). POi lo svincolo dalla Samp e la carriera che si dipana tra Lupa Roma, Arezzo, Siracusa, Potenza, San Severo, Gozzano, Acireale e Crema per un totale di 184 presenze e 55 reti.

Lascia un commento