Promozione, Girone D – Roccasecca in crescita, Manzi perfezionista: “Monte San Biagio quadrato e costruito per vincere, voglio veder giusta cattiveria”

Sono ventitre i calciatori convocati dal mister Gianluca Manzi per la gara casalinga di domani pomeriggio in cui la formazione locale sul terreno del “Lino Battista” si confronterà con l’ostica compagine pontina del Monte San Biagio. Dal gruppo dei convocati l’allenatore del Roccasecca stilerà il miglior undici da opporre alla squadra avversaria, visto che tra le file dei biancoazzurri si registrano solo problemi di abbondanza. Per cui senza ombra di dubbio si punta al terzo risultato utile consecutivo, accarezzando la possibilità di puntare al massimo della posta in palio visto il fattore campo a favore. “Abbiamo preparato questa partitaha dichiarato Manzicon la massima concentrazione perché l’avversaria è una squadra quadrata allestita per puntare in alto. Dobbiamo confermare che siamo in crescita proprio cercando di sfruttare il nostro momento positivo, con quattro punti in due gare, dopo il buon pareggio in casa di quindici giorni addietro con lo Sporting Calcio Vodice domenica scorsa abbiamo colto anche la prima vittoria stagionale in trasferta sul campo dell’Hermada. Dobbiamo affrontare l’impegno con la giusta cattiveria fin dal primo minuto”.

Insomma un mister Manzi fiducioso che però non nasconde le insidie che la partita ripone visto lo spessore degli avversari. Come detto sono ventitre i convocati del Roccasecca: Teoli M., Rosignuolo, Ciamberlano, D’Avino, Castelli, Baglieri, Di Martino, Capuano, Teoli G., Ziu Todjan, Viola, Carbone, Caporuscio, Catalano, Perlingeri Mi., Perlingeri Ma., Cerasuolo, Lombardi, Baglioni, Tobia, D’Agostino, Di Girolamo, Di Vaia. Da questi scaturirà la migliore formazione, anche con le necessarie sostituzioni, da opporre al Monte San Biagio.

Arbitra il confronto il signor Riccardo Bernardini della sezione di Ciampino coadiuvato dagli assistenti Rocco Carnevale e Fatjon Gega della sezione di Frosinone.

Area Comunicazione Roccasecca

Lascia un commento