Promozione, Girone D – Il Suio piazza la quaterna. Alatri knock out!

Il Suio deve rinunciare a capitan Franco, infortunatosi a Terracina, ed arretrano Mastroianni in mediana con l’inserimento dal primo minuto dell’under Franco. I rosaverdi dell’Alatri schierano anche loro quattro under in campo alla ricerca della continuità dell’imbattibilità con l’assenza però di Pirone, squalificato, e Settani. Le due squadre si studiano nei primi minuti, così come tutto il resto del primo tempo, la gara è in perfetto equilibrio, primo squillo dei padroni di casa con Franco che di testa da angolo prova a sorprendere Gori, palla sopra la traversa. Risponde l’Alatri con un tiro del classe 2000 Tarittera, ma la conclusione non inquadra lo specchio con Perillo che controllo tranquillamente. Alla metà della prima frazione doppia occasione per i termali con Corrado che entra in area dalla sinistra dopo lo scambio con Martino, il numero tre prova a sorprendere il portiere ospite che risponde presente e riesce a smanacciare in qualche modo anche sul tap-in di Petrillo, sfuma così una grossa opportunità per il vantaggio. La partita si accende negli ultimi minuti di gara, il Suio perde Franco sostituito da Abbattista, mentre l’Alatri rimane in dieci: sciocchezza del centrale difensivo Baldassare che con un fallo di reazione colpisce Cenerelli, il direttore di gara lo manda anzitempo sotto la doccia. Dopo un solo minuto di recupero, si va a riposo con lo 0-0, ma i padroni di casa in superiorità numerica.

Nel secondo tempo c’è solo una squadra in campo, sono i padroni di casa che al 51’ vanno vicini al goal con Cenerelli che imbeccato da Martino con l’esterno conclude in maniera debole. Sono gli attaccanti i più scatenati in questa seconda frazione, ci prova Abbattista servito da Cenerelli sul filo del fuorigioco, il piccoletto anticipa il portiere spedendo però fuori il pallone. Ma è solo il preludio del gol, mister Pernice cambia modulo avanzando Mastroianni a centrocampo e Lonardo in avanti, è il numero quattro ad imbeccare Cenerelli davanti al portiere che a tu per tu con il portiere non sbaglia, primo goal in stagione per “El Don”. Con uomo e goal in più i padroni di casa iniziano a cercare la rete del raddoppio, Abbattista “scippa” una palla dal fondo a Scala e serve a rimorchio Lonardo che tutto solo mette la palla in rete per la seconda rete stagionale ed un 2-0 che chiude la gara. Iniziano i cambi, l’Alatri esce praticamente dal campo e al 78’ ancora Cenerelli a segno, questa volta è Martino a fare da assist-man e a regalare al numero nove la doppietta personale. Il 4-0 finale lo segna, stranamente di testa, il più piccolo di tutti la “vespa” Abbattista che sul primo palo anticipa tutti e sigla la rete del poker. Iniziano benissimo il binomio Suio-Minturno, i padroni di casa danno seguito alla vittoria di sette giorni fa a Terracina e possono iniziare con il sorriso la prossima settimana, domenica pomeriggio trasferta a Cervaro.

SUIO T.C. MINTURNO: Perillo, D’Alessandro, Corrado (70’ Grimaldi), Lonardo (83’ Signore), Mastroianni, Zamparelli, Petrillo (88’ Cerciello), Noli (73’ Veglia), Cenerelli, Martino, Franco (38’ Abbattista). All. Pernice. A disp. Venditti, Rossi, Iannitti.

ALATRI: Gori, Latini, Scala (70’ Fiacco), Baldassare, Rizzuto, Cestra, Improta, Tarittera (70’ Ricciotti), Magliocchetti, Casertano (66’ Sbaraglia), Caponera. All. Frioni. A disp. Costa, Morganti, D’Alessandris, Del Vescovo,  Panetta.

ARBITRO: Giulio Sancricca di Ciampino

ASSISTENTI: Gerardo Ventre di Cassino – Alessandro Fontana di Latina

MARCATORI: 61’, 78’ Cenerelli (STM); 67’ Lonardo (STM); 87’ Abbattista (STM)

AMMONITI: Mastroianni (STM); Tarittera (ALA)

ESPULSO: Baldassare (ALA)

CORNER: 4-2 per il Suio T.C. Minturno

RECUPERO: 1’ PT; 1’ PT

Ufficio Stampa SSD Suio Terme Castelforte

Lascia un commento