Eccellenza, Girone B – Latina Sc. Sermoneta, parola di leader per Aquilani: “Ci salviamo tranquillamente”

E’ diventato il capitano di questo Latina Sermoneta molto rinnovato. Stefano Aquilani è il simbolo di questo gruppo. Sa di essere il leader di questo gruppo. Subito in gol all’esordio contro il Morolo. “Io ci provo – dice Stefano Aquilani – sempre. Anche domenica a Pomezia, ci siamo andati vicino. Siamo usciti a testa alta contro questa corazzata. C’è rammarico per aver fallito l’occasione che ci poteva portare al pareggio”.

Si sente l’anima di questo Latina Sermoneta? “Mi sento uno del Latina Sermoneta, come i miei compagni, lo staff e la nostra gente. Siamo tutti parte di qualcosa di bello.Qui sto veramente bene, è il posto migliore dove potessi capitare, Oramai sono qui da tanti anni, devo ringraziare sempre Antonio Aprile, che all’epoca prese il mio cartellino dalla Triestina. Senza di lui sarei rimasto fermo”.

Com’è il Latina Sermoneta di oggi? “Una squadra rinnovata e molto giovane. Posso dire che sono tutti under interessanti, tanti al loro esordio in questa categoria, non faranno male. Si sta vedendo una crescita costante, anche nella gestione della palla. Siamo un bel gruppo, sono andati via giocatori importanti, ma l’entusiasmo è sempre lo stesso”. Mister Pelucchini? ” E’ uno che cura molto i dettagli, grande lavoratore sul campo”. 

Che idea si è fatto sul campionato, anche se siamo solo alla seconda giornata? “Se il Pomezia è quello che ho visto domenica hanno da lavorare ancora molto. Dico che il Lavinio Campoverde non sarà una meteora, hanno preso giocatori importanti. Aspettiamo ancora qualche settimana. Sono sicuro che ci salviamo tranquilli”. Parola di capitano.

Paolo Annunziata – Tuttocalciopontino.com

Lascia un commento