TEST MATCH – Faleria, buon rodaggio a Castel S. Elia. Magalotti: “Ho tolto i diaframmi…”

La nuova stagione è alle porte e il Faleria scalda i motori. Test impegnativo quello che è andato in scena sabato scorso, al Michele Darida di Castel Sant’Elia, contro la compagine locale, capace di imporsi per 3-2. Una sconfitta da prendere però in maniera positiva. Il testo contro Castel Sant’Elia, quest’anno in Prima Categoria e più avanti nella preparazione, è stato l’occasione per mister Fidanza per testare la condizione dei suoi e vedere in campo i nuovi. Tra questi il ritorno, graditissimo, di Paolo Soldatelli, schierato tra i pali dal primo minuto, Manuel Cellitti, esperto difensore centrale proveniente dal Soratte, Mauro Cecchini, subito in regia al fianco di Capitan Febbraro, Danilo Ragaglia, nuova pedina sulla trequarti, e Gabriele Berillo, autore del gol del momentaneo pareggio. Dopo il doppio vantaggio castellese nel primo tempo e la tradizionale girandola di cambi nella ripresa (da segnalare, nei minuti finali, l’esordio in gialloblu di Alessandro Prota, talento classe 99 proveniente dal settore giovanile) il Faleria è apparso più sciolto e dinamico, riuscendo ad agguantare il pari con le reti D’Achille e, come dicevamo, Berillo, prima di concedere il gol della vittoria ai padroni di casa.

Tra le note positive c’è senza dubbio Matteo Magalotti, tra i più in forma di questo pre-campionato, autore di una goleada nel test in famiglia della settimana scorsa e premiato con una maglia da titolare anche in amichevole. Al termine della partita ci ha concesso, in esclusiva, alcune dichiarazioni: “Dopo il rodaggio dello scorso anno ho finalmente levato i diaframmi e ho potuto montare una marmitta Malossi alle mie gambe. A chi mi ispiro? A Gervinho e a Guidarelli, gli unici giocatori ancora più veloci di me. Qual è il segreto della mia corsa? Ho paura di Satta che da quando gioca terzino fa di tutto per rincorrermi e tornare esterno alto”.

Da segnalare la protesta, silenziosa, per il caro biglietti da parte degli Ultras Faleria, accorsi in massa anche per una amichevole in trasferta. Appuntamento giovedì per l’amichevole contro il Civitella e sabato, alle ore 15.30, per la prima gara ufficiale. Al Comunale, per la gara d’andata del primo turno di Coppa Lazio, arriva la Sorianese.

Area Comunicazione Faleria

Lascia un commento