Eccellenza, Girone A – Trasloco Civitavecchia, si va alla ‘Cavaccia’

Il Civitavecchia Calcio è costretto all’esilio presso l’impianto la Cavaccia di Allumiere. Dopo le vicende legate allo stadio “Fattori” note a tutti è questo il triste e purtroppo unico epilogo possibile. A partire da oggi la prima squadra e la formazione Juniores si alleneranno quindi nello stadio collinare. La scelta di andare alla Cavaccia e di chiedere ospitalità all’Allumiere, che ringraziamo fortemente, è dovuta al fatto che a Civitavecchia purtroppo nessuno degli impianti presenti è omologato per poter disputare il campionato di Eccellenza. Si ha piena consapevolezza delle difficoltà che verranno ad esserci per tutti i giocatori, staff tecnici, addetti ai lavori ed tifosi per gli allenamenti, partite e seguire la squadra ma in questo momento difficile siamo sicuri che gli oltre 600 tifosi presenti all’esordio contro il Ronciglione United faranno sentire il loro sostegno anche domenica alle 15,30 contro l’Atletico Vescovio.

Ci auguriamo che questo esilio possa finire il prima possibile e che i lavori di ristrutturazione previsti per l’impianto di via Fratelli Bandiera possano aver il via libera il prima possibile e concludersi al più presto.

Ufficio Stampa Civitavecchia

Lascia un commento