Settore Giovanile – G. Castello, Nardinocchi indica la via per una crescita costante: “Vogliamo diventare tra i migliori club nel Lazio”

Che la Società del Presidente Claudio Morlupo pensasse in grande lo si era capito dall’arrivo di una figura come Renato Nardinocchi. Dal suo arrivo, nel mese di Luglio, il Dirigente romano è riuscito a raddoppiare il numero dei giocatori del Settore Giovanile riuscendo a portare da quattro e sette le squadre dell’Agonistica della Società affiliata all’AC Milan (1 Juniores, 3 Allievi di cui 2 Regionali e 3 Giovanissimi). Nardinocchi, anche Presidente della NBC Soccer Agency, agenzia che gestisce un importante numero di giocatori, tecnici, osservatori, lavorerà quindi per la storica POLISPORTIVA “G. CASTELLO 1967” la più grande Polisportiva autogestita del Lazio nel ruolo di Direttore dell’Area Tecnica e Scouting.

Direttore, ci spieghi come nasce questo suo nuovo incarico

Nella stagione calcistica appena terminata, attraverso la nostra Agenzia (la NBC Soccer Agency – ndr), abbiamo collaborato con alcune Società, aiutandole nell’allestimento dello staff tecnico e nella composizione delle varie rose. Ho conosciuto così, Simone Morlupo, figlio del Presidente della sezione calcio della Polisportiva G. Castello, con il quale è nata subito una grande intesa. Nonostante la sua giovane età è una persona molto preparata e confrontandoci ho visto che condividiamo la stessa idea di fare calcio.

La G. Castello quindi sta investendo molto proprio Settore Giovanile.

Partiamo da una base molto solida in quanto possiamo avvalerci della collaborazione dell’Academy Milan, molto presente soprattutto nella nostra Scuola Calcio Élite. Abbiamo tecnici molto qualificati, tutti Uefa B e C tra i quali spicca Alessandro Morlupo che oltre ai patentini citati vanta anche una Laurea in Scienze Motorie ed il Milan Academy Advanced Level. Tutta la qualità possibile al servizio dei nostri giovani atleti. Vogliamo crescere anno dopo anno, in maniera costante. L’obiettivo deve essere quello di entrare a far parte delle migliori Società del calcio dilettantistico del Lazio e poi in Italia lanciando qualche giovane tra i professionisti. Bisognerà lavorare molto, pianificando in modo dettagliato tutte le attività da svolgere.

La stagione appena conclusa non è stata tra le migliori ed ha visto entrambe le categorie Giovanissimi retrocedere dal Campionato Regionale

Non mi piace parlare di quello che è successo prima del mio arrivo ma è chiaro che assieme alla Società è stata fatta un’analisi per capire i problemi che ci sono stati. Siamo qui per lavorare per il presente ed il futuro, e mi piace pensare che il futuro si chiami G. Castello.

Un ruolo fondamentale in questo progetto lo avrà la sua NBC Soccer Agency

Assieme agli altri miei soci, in particolare con Stefano Ciarafoni, abbiamo creato un’importante struttura con uno studio di Avvocati che segue la procura dei nostri giocatori ed una rete di osservatori presenti sui vari campi di calcio, con a capo un’altra figura di alto profilo, Secondo Beccafico, il quale ha collaborato e collabora tutt’ora con numerose Società di calcio nel Centro Italia. Questo ci permette di essere costantemente aggiornati sui ragazzi più validi del panorama laziale selezionadoli di volta in volta per portarli a far parte del nostro progetto. Viene fatto un lavoro specifico su ogni singolo atleta, non solo i più talentuosi, cercando di assicurare a tutti un percorso calcistico che possa sfociare nei Campionati che più gli si addicono per qualità tecniche e morali. Ci avvaliamo inoltre di uno staff di tecnici qualificati che riprende le partite per fare match analysis. Un nutrizionista sportivo, il Prof. Achille Mariani (nel suo curriculum ci sono collaborazioni con Società di calcio di Serie C, Settore Giovanile Lazio Pallanuoto, Jodi Scala e Luca Genovese campioni di Box e Muay Thai, atleti della Polizia di Stato). Un progetto importante e completo per chi vuole sviluppare e far crescere la propria Scuola Calcio ed il Settore Giovanile. Tutto questo sarà al servizio della G. Castello nella costruzione di un progetto importante, ambizioso e speriamo vincente.

Ufficio Stampa G. Castello

Lascia un commento