TEST MATCH Serie D – Tesoro Marcheggiani, pari Cassino con la Turris

Cassino: Palombo, Cococcia, Tomassi, Darboe, Nocerino, Mannone, Tribelli, Ricamato, Prisco, Tirelli, Marcheggiani. A disp.: Della Pietra, Mamadou, Brack, Sfavillante, Gazzerro, Fatta, Centra, Barbetta, Leven, Reali, Proto. Allenatore: Corrado Urbano.

Subentrati nella ripresa: Brack, Centra, Barbetta, Leven, Gazzerro, Fatta, Della Pietra.

Turris: Casolare, Esempio, Marotta, Franco, Prenci, Varchetta, Formisano, Vacca, Longo, Cunzi, Celiento. A disp.: D’Inverno, Albanese, Federico, Lagnena, Pizza, Aliperta, Auriemma, Fabiano, Leone, Guarracino, Messina, Signorelli, Ferrara, Musella. Allenatore: Teore Grimaldi.

Subentrati nella ripresa: D’Inverno, Lagnena, Auriemma, Aliperti.

Arbitro: Fantaccione di Cassino.

Marcatori: 4’ pt Marcheggiani (C), 43’ pt Franco (T).

 

Pareggio giusto e buon Cassino con la Turris la cui sfida termina per 1-1. Buon Cassino nel primo tempo che, però, cala alla distanza favorendo il ritorno della formazione di Torre del Greco. Si sono registrati dei progressi nel team di Urbano che adesso può lavorare con maggiore serenità. Cassino in gol subito: Prisco dal limite finta il tiro servendo Marcheggiani che sul filo del fuorigioco fulmina all’angolino Casolare che si distende ma non ci arriva. Al 10’ è ancora la formazione di Urbano a provarci con una staffilata più potente che precisa di Tirelli che sfila sul fondo di mezzo metro. La Turris giochicchia fino alla trequarti ma i padroni di casa affondano: al 20’ è Tribelli ad essere lanciato in campo aperto, entra in area sul lato destro ma il suo destro è parato coi pugni dall’estremo campano. Al 23′ Marcheggiani si erge mezzo metro su Varchetta prendendosi un cross dalla sinistra e schiacciando di rara potenza a rete: fuori di un soffio. Al 32’ è bella è pericolosa la torsione di Celiento su suggerimento di Formisano: sfera alta di poco. Al 43’ la Turris pareggia: Franco recupera palla fuori l’area cassinate si libera elegantemente in un Nocerino superando Palombo con un tocco preciso. Al 45’ il Cassino già reagisce con Prisco che trova lo spazio in area e conclude: sfera fuori di pochissimo.

Nella ripresa Marcheggiani ha la palla del nuovo vantaggio cassinate praticamente subito ma la cestina calciando addosso a Casolare a tu per tu. Al 35’ è Cunzi a recuperare un pallone velenoso perso dal Cassino a centrocampo esplodendo un destro ad incrociare che colpisce il palo pieno. Al minuto 37 palla salvata da un difensore del Cassino sulla linea su colpo di testa di Cunzi da un paio di metri. Nel finale la botta dalla distanza di Formisano pizzica la traversa.

di Simone Tescione – Cassinoinforma.it

Lascia un commento