Serie D – Vis Artena, sensazioni positive per il ds Angelucci: “Aver fatto bene con la Flaminia è di buon auspicio”

E’ terminata con una sconfitta la prima amichevole stagionale della Vis Artena. I rossoverdi, in ritiro da lunedì 23 luglio, sono scesi in campo a Nepi contro la Flaminia calcio Civita Castellana, squadra solida che da anni calca i campi della Serie D. Sconfitta di misura per la squadra di Mister Punzi, 2-1, con i rossoverdi comunque protagonisti sia a livello di gioco che di carattere, tenendo per lunghi tratti il pallino del gioco e rendendosi pericolosi. “Sensazioni positive, soprattutto il primo tempo, dove più o meno si è vista l’idea di squadra sulla quale si è lavorato durante l’estate” il commento del Direttore sportivo, Andrea Angelucci, che aggiunge “Con il caldo torrido, la condizione fisica approssimativa, le indicazioni sono positive. Abbiamo incontrato una squadra che ha una storia e una tradizione in Serie D, che ha molti elementi di categoria superiore. Aver fatto bene è sicuramente di buon auspicio”.

Riguardo la costruzione della rosa il Ds Angelucci dichiara: “Ci sono ancora parecchie situazioni da valutare. Il 16 agosto si trarranno le conclusioni e definiremo la rosa. Le indicazioni dei nuovi arrivati sono positive, dei calciatori confermati conosciamo il valore: il rischio, calcolato, probabilmente sarà l’approccio alla categoria e il cambio di mentalità”.

Andrea Angelucci elogia il lavoro di preparazione fisica-atletica: “Disponibilità al lavoro massimale. Staff tecnico e ragazzi encomiabili”. Sull’amichevole di sabato prossimo, 4 agosto, contro il Turris (formazione campana) al Piglio, il Direttore sportivo: “Quello di sabato sarà un test importante. Ci saranno dieci allenamenti in più sulle gambe e saranno importanti; la squadra che andremo ad affrontare è costruita per far bene, probabilmente, in un girone più ‘maschio’ rispetto a quello che possiamo preventivare sia il nostro. Sarà un test probante”.

Ufficio Stampa Vis Artena

Lascia un commento