Settore Giovanile – Real Monterotondo Scalo, Merli proiettato verso la nuova avventura: “Crescere in mentalità ed organizzazione. Prima i Regionali, poi l’Elite!”

ALDO MERLI e le impressioni del nuovo RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE E SCUOLA CALCIO

“Terminato il mandato da Presidente, un percorso che mi ha reso orgoglioso a dir poco, mi proietto con entusiasmo in questa nuova avventura con il Settore Giovanile, il futuro del Real Monterotondo Scalo. Fin qui Claudio Bacich e tutto lo staff hanno fatto un grande lavoro che vogliamo potenziare e valorizzare ancor di più. Ci siamo ulteriormente strutturati con l’inserimento di Luciano D’Uffizi per l’agonistica, con Claudio che si occuperà direttamente dell’attività di base ed io che andrò a supportare entrambi nelle attività quotidiane. È un impegno importante, come detto è il nostro futuro. In termini di obiettivi a livello di agonistica vorremo in tre anni conquistare tutte le categorie regionali per poi puntare l’Elite. A livello di Scuola Calcio, invece, continuare su questa squadra cercando stagione dopo stagione di innalzare il livello di qualità del servizio proposto alle famiglie. In tre possiamo fare molto di più, ci siamo strutturati per questo e vogliamo formare in casa i nostri ragazzi per la Prima Squadra. Stiamo lavorando bene, stiamo lavorando sodo per programmare al meglio la prossima stagione. Abbiamo definito un regolamento interno per migliorare anche i rapporti con lo staff tecnico e le famiglie, facendo esperienza di questi anni e crescendo sempre più nella mentalità e nell’organizzazione. Siamo certi che tutti insieme possiamo far crescere i giovani all’interno del nostro progetto”.

Area Comunicazione Real Monterotondo Scalo

Lascia un commento