L’INDISCREZIONE Prima Categoria – Atl. Zagarolo, manovre ambiziose: Pasquazi il primo colpo. In attesa del ripescaggio…

La Prima Categoria va stretta ad una piazza come Zagarolo. Il terzo posto ottenuto quest’anno alle spalle di Giardinetti Garbatella e Roma VIII non è potuta valere l’agognata Promozione, ma la dirigenza dell’Atletico ha prontamente presentato – entro i termini – la domanda di ripescaggio. Ed attende, con fiducia.

Il frangente in cui non attende è il mercato: Andrea Pasquazi è il primo colpo del club amaranto. Il jolly della mediana ex Cavese – utilizzabile da mezz’ala così come da esterno – approderà alla corte di mister Facchi e costituirà a tutti gli effetti il primo tassello di spessore.

Un altro profilo accostati al ‘Mastrangeli’ che sarebbe in odore di firma risponde al nome di un altro ex Poli – e Vicovaro – come Gianluca Moroni l’accordo sarebbe soltanto una formalità da espletare nei prossimi giorni. Reparto di centrocampo praticamente sotto ricostruzione, dato il contatto della dirigenza Atletico con Luca Petrella, regista in uscita dal Sant’Angelo Romano. La difesa potrebbe esser corroborato da un rinforzo di livello come quello di Gimelli. E, ciliegina sulla torta, sarebbero stati contattato anche Giovanni Rosi, estrosa seconda punta ex Poli e Vicovaro, che però piace anche alla Vis Subiaco di mister Orati e Mirco Di Mugno, attaccante pregiato, oggetto del desiderio di Licenza e Frascati, tra le altre.

Lascia un commento