Eccellenza – Il Real Monterotondo Scalo è partito forte. Patron Saccà: “Rosa pressoché completa, siamo pronti al riscatto”

Abbiamo raccolto le impressioni del Presidente del Real Monterotondo Scalo, Bruno Saccà, per fare il punto della situazione.

Partiamo dalla Prima Squadra ed in particolare dal calciomercato.

“Dopo la certezza del ripescaggio siamo partiti forte con il Direttore Albanesi cercando di rinforzare la squadra nei ruoli e uomini giusti. La rosa, tra rinnovi e nuovi acquisti è pressoché completata, ci stiamo muovendo su alcune operazioni per chiudere al meglio, pochi innesti e chiudiamo il mercato ufficialmente. La squadra si ritroverà il 4 Agosto allo Stadio Pierangeli per la preparazione: siamo tutti carichi e vogliosi di far bene”

In una delle ultime interviste avevi detto che la passata stagione era stata comunque una esperienza, seppur negativa, ma che vi ha fatto crescere come Società, quali spunti in particolare hai fatto tuoi?

“Sicuramente ogni annata ci insegna qualcosa. Abbiamo rispettato il verdetto del campo come giusto che sia ma certamente abbiamo analizzato i nostri errori e responsabilità. Abbiamo sottovalutato alcune dinamiche dello spogliatoio in particolare ad alcuni malumori che dovevamo risolvere ed invece purtroppo abbiamo come detto sottovalutato. Ci sta, è una esperienza in più e come club tutti noi dobbiamo migliorare nella gestione e nell’intuire alcune situazioni che possono essere determinanti in una stagione. Detto questo guardiamo avanti come molta fiducia e pronti a riscattarci”

Concludiamo con un commento sul nuovo organigramma societario

“Una scelta condivisa e che valorizzare il progetto del Real Monterotondo Scalo, dalla Prima Squadra alla Scuola Calcio. L’ingresso di Luciano D’Uffizzi va a potenziare il nostro staff di responsabili che fin qui hanno svolto un ottimo lavoro. L’inserimento di una figura di esperienza come quella di Luciano e la presenza costante del Presidente Aldo Merli sono garanzia di passione, serietà e professionalità, unite alle figure dirigenziali e tecniche già presenti, possono realizzare la missione che abbiamo da sempre: valorizzare l’agonistica e l’attività di base”.

Ufficio Stampa Real Monterotondo Scalo

Foto – Debora Lato

Lascia un commento