UFFICIALE Promozione – Vicovaro pronto a scommettere sulla crescita di Proietti e D’Urbano: strappati i due 2001 alla concorrenza

Scandaglia il mercato dei giovani in lungo ed in largo il Vicovaro. La richiesta di mister Lillo è stata chiara: una rosa di 13-14 over di ottimo spessore ed almeno 8-9 unità under, alcuni già pronti e misurati per la categoria, altri di grandissime speranze su cui lavorare.

Ed i giovanissimi Francesco Proietti – eclettico attaccante classe 2001 – e Nicolò D’Urbano – stessa età, terzino destro – rispondono all’identikit tracciato dall’ex giocatore della Pistoiese, scelto da patron Maugliani per il dopo-Vicalvi.

I due elementi provengono dal florido vivaio CSS Tivoli, eccellenze per quanto riguarda il panorama giovanile dell’area tiburtina e dell’Aniene. Per la prima volta calcheranno il proscenio della prima squadra, misurandosi subito con una realtà costruita per primeggiare. Crescere prima di tutto, questo il motivo che più ha pesato sulla decisione dei ragazzi, corteggiati in lungo ed in largo, specie dalla vicina Licenza e da un’altra solida realtà come la Vis Subiaco.

L’accordo tra la società arancioverde ed i due millenium è stato ratificato. Ora sarà il campo a testarne i margini – esponenziali – di crescita.

Lascia un commento