UFFICIALE Eccellenza – Di Mauro ed Amico colgono l’opportunità Cynthia: “Daremo il massimo per questa gloriosa maglia”. Anche Sciarra in entrata

Il club del padron Costantini non si ferma, ha appena cominciato ed al gruppo dei calciatori esperti si unisce anche Diego Di Mauro, classe ‘91 che ha appena lasciato la Tor Sapienza per sposare l’ambizioso progetto Cynthia Genzano. Affermata colonna del reparto difensivo, prima a Villanova e Tor Sapienza, su Diego puoi sempre fare affidamento. Le prestazioni importanti gli hanno consentito di aggiudicarsi la tappa settimanale del Top Player di Eccellenza.

«Avere rimpianti secondo me non è un problema, mi sento ancora giovane e voglio togliermi ancora tante altre soddisfazioni da calciatore, soprattutto cogliendo l’opportunità Cynthia. So di aver avuto qualche infortunio di troppo nei momenti importanti, quando avrei potuto fare il salto di qualità, ma questo non significa che il treno è passato: se il calcio lo vuole, io mi farò trovare pronto a sfruttare le occasioni, pertanto ho una nuova opportunità indossando una delle più gloriose maglie e darò il massimo dal primo giorno di ritiro».

Colpo importante in entrata della Cynthia , il ds Finocchi ha ottenuto la firma del difensore classe 1989 Matteo Amico, la scorsa stagione ha vestito la maglia della Lepanto e dopo aver vestito anche quella del Pomezia. In carriera ha vestito le maglie di Guidonia, Cosenza, Giacomense e Albalonga, con cui ha vinto nel 2014/2015 Coppa e campionato di Eccellenza. Un rinforzo di livello per la rosa a disposizione di Rughetti, un difensore dal rendimento assicurato che arricchisce un reparto difensivo già di grande qualità.

”Sono felice di essere approdato in una realtà come il Cynthia, ho sposato un progetto ambizioso e fare bene è la prerogativa per un buon inizio stagione. Ringrazio la dirigenza per aver creduto in me, continuerò a dare il massimo come questa gloriosa maglia”.

 

Anche Manuele Sciarra è un nuovo giocatore del Cynthia. L’accordo tra il club biancoceleste e il portiere classe 1999 è arrivato nella giornata di ieri, con l’ex Falasche che ha sposato il progetto del presidente Costantini e che sarà a disposizione del suo nuovo allenatore Rughetti per iniziare la preparazione estiva.

Lascia un commento