Prima Categoria – Montello, il saluto di Notarpietro: “Due stagioni agrodolci, ma lascio un ambiente professionale”

Due stagioni con la casacca del Montello, da ieri si è interrotto il rapporto calcistico con Alessio Notarpietro. 

“In primis ci tengo a ringraziare il presidente – dice Alessio Notarpietro – Roberto Belvisi e Davide Barcella. Due grandi persone di calcio e di grande umanità. Ci siamo lasciati da veri gentiluomini e nel calcio questa è una rarità. Lascio il Montello per questioni personali, mi reputo un ragazzo serio, continuare a giocare a Montello con delle motivazioni al minimo non fa parte del mio carattere. Dove vado devo dare il cento per cento, in questo momento non me la sento di rimanere in questa splendido borgo e grande società. Sono state due stagioni, soprattutto l’ultima all’agrodolce. A livello di risultati non è andata bene, ma a livello societario sono stati tutti dei grandi. Auguro a ogni giocatore di fare un’esperienza a Borgo Montello. C’è una professionalità sotto ogni punto di vista, un ambiente dove si può fare un calcio importante. Non precludo che in un futuro le strade possano rincontrarsi. Auguro al Montello Calcio i migliori risultati sportivi, lo meritano”.  

Paolo Annunziata – Tuttocalciopontino.com

Lascia un commento