Lega Pro – Rieti, per Scotto comincia l’avventura Mantova: “Vado via orgoglioso”. Vicino al ‘Martelli’ pure Minincleri

Una nuova grande operazione del Mantova di mister Morgia che si assicura la firma di Luigi Scotto. Nativo di Sassari, classe 1990, Scotto nelle ultime due stagioni al Rieti, in Serie D (l’ultima culminata con la promozione in C) ha totalizzato 64 presenze e 30 gol. Ma per il bomber sardo lunghi trascorsi tra i Pro con le maglie di Savona ed Alessandria tra le altre. Queste le parole del bomber: “Grazie di tutto Rieti, per quello che ci hai lasciato. Ogni frase avrebbe poco valore rispetto a quello che avete lasciato a me e la mia famiglia e per come ci avete trattato, il calcio finirà, ma l’amicizia vera resterà per sempre. Vado via orgoglioso di avere condiviso due anni stupendi e di aver scritto in questi 2 anni il lieto fine. Vi abbraccio davvero con tutto il cuore ora inizierà una nuova avventura chiamata Mantova. Vi abbraccio”.

Potrebbe essere questa la settimana giusta per sancire anche l’accordo tra il trequartista di Barletta, classe ’89, Simone Minincleri ed il Mantova. L’ormai ex reatino sarebbe una precisa richiesta del tecnico Morgia. L’ex L’Aquila e Rezzato, come sottolinea Gazzetta Regionale, ritroverebbe non solo il bomber sardo in Lombardia, ma anche Matìas Cuffa, altro compagno al Rieti.

Lascia un commento