Eccellenza – Lepanto, Verdini ai saluti: “Titoli di coda, tutte le belle storie hanno una fine”

E’ durata tre anni l’avventura di Valerio Verdini alla Lepanto Marino. Il saluto del centrale difensivo cresciuto nelle giovanili del Casilina arriva puntuale, dopo la salvezza conquistata con fatica dai biancocelesti di mister Mazza. Momenti difficili che spesso hanno lasciato posto a vittorie. La Coppa Italia di Promozione e l’aggancio all’Eccellenza, i momenti più alti vissuti dal centrale al ‘Domenico Fiore’. Queste le parole del classe ’87 ex Santa Maria delle Mole, sul proprio profilo Facebook:

“Siamo all’ora dei saluti, tutte le belle storie hanno sempre una fine. Sono uno che non condivide mai niente, ma ora mi sembra più che doveroso farlo! Dopo 3 anni vissuti intensamente e con tante gioie e dolori, siamo arrivati ai titoli di coda! Un grazie a tutti coloro che hanno fatto parte di questo cammino, ai compagni di squadra che ora sarà difficile abituarmi a non vedere le loro facce. Grazie al presidente, direttore e società per aver fatto qualcosa di grande per noi e per tutta Marino! Vi porterò sempre nel cuore!”.

Lascia un commento