Berretti – Semifinali, Pezone difende il Racing Fondi. Il comunicato dopo il match casalingo contro il Livorno

La società Racing Fondi si dissocia dai deplorevoli episodi avvenuti ieri, nel corso della semifinale Berretti contro il Livorno, presso il centro sportivo Pineta dei Liberti e che hanno visto, suo malgrado, protagonista passivo uno dei guardalinee.

La nostra società dispiaciuta per quanto accaduto, esterna la propria vicinanza e la massima solidarietà alla terna arbitrale e prende in maniera repentoria le distanze dal signor Karin Ahmed, agente federale FIFA, con il quale la nostra società non ha mai intrattenuto in alcun modo rapporti professionali né personali. Quanto avvenuto, infatti, lede l’immagine della Racing, un club impegnato da anni nei settori giovanili ed in campo sociale, a trasmettere valori umani e sportivi.

Il Presidente Antonio Pezone

Ufficio Stampa Racing Fondi

Lascia un commento