LEGA CALCIO A 8 | Too much Cotton will kill you: Artistico e Forcina eliminano Bacci, quarta finale consecutiva

Alla Stella Azzurra l’ultimo capitolo della grande rivalità tra Cotton Club e Bacci Immobiliare F8 va in onda sulle note della Semifinale Scudetto di ritorno. Si parte dal 3-3 dell’andata, con rimonta finale di quelli di Loy, che sperano – al pari dei Campioni d’Italia – di giungere alla Finale Scudetto contro la vincente di Roma Calcio 8 Green Club-SS Lazio Calcio a 8.


AGGRESSIONE COTTON – I primi minuti della gara raccontano di un Cotton Club famelico in pressione alta sugli avversari, che non riescono ad accendere la luce di Eusepi in impostazione venendo, nei primi venti minuti almeno, schiacciati dal continuo possesso veloce del Cotton. A Molon & Co. non resta che respingere e provare e ribattere con lanci lunghi a pedalare su Moretti, che con la guardia spietata di Conti alle spalle non vive una delle sue serate migliori. Apre tutto Artistico direttamente su calcio d’angolo, calciando inspiegabilmente solo all’altezza del secondo palo, dove al volo trafigge di sinistro Molon. Il portierone di Bacci F8, autore di una stagione magistrale che avrebbe meritato epilogo migliore, commette un errore sul suo palo sul tiro di Forcina, che indirizza la gara col 2-0 già al 10’. Ci penserà ancora Artistico, su “solito schema” con Nolano su punizione, ad archiviare praticamente già al duplice fischio la pratica della quarta Finale Scudetto consecutiva.

BACCI FINO ALL’ULTIMO – Il gusto intrinseco che però tutti i giocatori della Lega Calcio a 8 provano quando son chiamati allo sforzo in campo, è tante volte slegato dal risultato in sè e per sè, perciò anche il secondo tempo è altamente godibile, Santarelli si mette in mostra con sicurezza e stile d’intervento, mentre dall’altro lato Molon impedisce che il passivo s’aggravi per i suoi con due/tre interventi degni di nota. In mezzo tanta tensione, stemperata tanto dai direttori di gara quanto dal fatto che il match penda quasi esclusivamente dal lato dei Campioni d’Italia, che incassano il gol dell’1-3 da Trincia e tremano nel finale per un paio d’altre situazioni complicate in area di rigore, comunque ben sbrogliate da un Tinazzi ancora all’altezza della sua fama di diga silenziosa.

QUARTA FINALE CONSECUTIVA – In una stagione che ha visto già Zamperini (in panchina per 50’ perchè infortunato) sollevare due trofei come la Supercoppa Italiana e la Regular Season, il Cotton Club proverà il “mini-triplete” nella Finalissima Scudetto, dove chi giungerà a dama tra Roma Calcio a 8 Green Club ed SS Lazio C8 troverà una squadra forse a fine ciclo di vittorie, ma che con altre vittorie vuole chiudere l’avventura del 2017/2018. Orgoglio e determinazione non sono bastati alla Bacci F8 e le contemporanee assenze di Placido, Paresce, Cardinali e Mazzesi hanno tolto tanto in termini di esperienza e duttilità dei reparti. Resta comunque, questa Semifinale Scudetto giocata contro il Cotton Club dei record, il punto più alto raggiunto da Bacci e Bonfiglio nella propria storia personale in Lega Calcio a 8.


Segui qui il Campionato della Lega Calcio a 8 2017/2018

Lascia un commento