LEGA CALCIO A 8 | Bacci Immobiliare F8-Peperino: il quarto di Finale Play-Off con vista Cotton Club

Andata alla Stella Azzurra, ritorno a Sport City nel preliminare play off sulla carta più equilibrato (è quarta contro quinta). Peperino La Rustica e Bacci Immobiliare Football8: una in tre stagioni di Lega ha centrato una promozione, pianto per un play off sfiorato e finalmente centrato l’obiettivo. L’altra è una compagine nata dalla fusione di due colonne portanti del movimento che l’anno scorso si sono piegate e che quest’anno sono pronte a stupire, approfittando della tanta esperienza tra le sue fila…


OLTRE I NUMERI – I precedenti di Regular Season e la classifica pendono tutti verso il Peperino La Rustica che ha vinto i due scontri diretti (2 a 1 in casa, 5 a 3 in trasferta) e ha maturato 6 punti di gap. Ma nella fase degli scontri diretti sia i favoriti dai numeri che gli outsider sono concordi nell’affermare che c’è poco da guardarsi indietro e che ai play off si riparte da zero. L’allenatore del Peperino Cristiano D’Amora ricorda le due vittorie “ma rimane il fatto che il Bacci è una squadra molto preparata, compatta, che ha grande esperienza in Lega, soprattutto nella fase ad eliminazione diretta. Ne è sempre uscita a testa alta e anche stavolta credo che non sentiranno pressione”.

Anche per Andrea Moretti, bomber di razza (la scarpa d’oro 2016/17) del Bacci Immobiliare Football8 “arrivati a questo punto di stagione i distacchi di classifica si azzerano: quando si giocano i play off non conta se sei arrivato primo o sesto, conta come arrivi alla partita. Durante l’anno abbiamo avuto difficoltà per le assenze di giocatori importanti che ora abbiamo recuperato. La forma fisica non è ottima, ma vogliamo dimostrare il nostro valore, data la grande esperienza che c’è all’interno della rosa e data la storia di alcuni giocatori. Entreremo in campo consapevoli di poter giocare a viso aperto con tutti, senza paura di nessuno”.

LO SPAURACCHIO COTTON – Chi uscirà vincitore da questo preliminare giocherà la semifinale con il Cotton Club, la corazzata di Giuseppucci che viene da tre campionati vinti consecutivi che incute timore, specie in modalità play off. Dalle parole di D’Amora e Moretti, emerge una linea comune nel prefigurare l’eventuale semifinale, fatta di spensieratezza che, dice il mister del Peperino “può aiutare, anche se né io né i miei ragazzi sono preoccupati. Abbiamo fatto un ottimo campionato e centrato l’obiettivo. Poi ci sono gli avversari con cui confrontarsi, a cominciare dal Bacci Football8 e poi sì, eventualmente il Cotton Club. Il nostro atteggiamento però rimane lo stesso: la sfida di ritorno, vinta 3 a 1 dal Cotton, l’abbiamo giocata e persa su episodi. Abbiamo il potenziale per poter battere tutti ma adesso pensare al Cotton è inutile. Pensiamo al Bacci Football8, che specialmente negli otto titolari è da temere. Bisogna stare attenti, credo che vincerà la squadra più motivata.

Chi vincerà il preliminare sfiderà il Cotton senza aver nulla da perdere, ma con la possibilità di compiere un’impresa che Moretti ricorda di aver sfiorato lo scorso anno nella semifinale di Coppa Italia che Zamperini & co. vinsero di misura grazie al solito Mario Artistico. Ma comunque “al momento preferisco non parlare di un eventuale passaggio del turno. Se il Cotton dovesse essere il nostro prossimo avversario siamo pronti ad affrontarlo a viso aperto come abbiamo già fatto. Non si deve ‘avere paura’ di una squadra: si gioca sempre 8 contro 8, sarà il campo a decidere. A noi non spaventa nessuno: la fusione ci ha reso più competitivi e pericolosi. Sta solo a noi, dipende da come arriveremo fisicamente e come entreremo in campo.

VERSO LA META – Il Cotton però al momento è lontano, prima ci saranno 100 minuti di grandi duelli: la forza di Moretti contro la velocità di Ascione, il genio di Eusepi contro l’ordine di Simone, gli scontri sulle fasce tra e Trincia
“La partita non è scontata per niente. – dice D’Amora Noi rispettiamo tutti ma non temiamo nessuno perché se è vero che loro hanno calciatori con tanta esperienza in Lega noi invece abbiamo calciatori con tanta esperienza di calcio a 11, gente che difficilmente teme partite del genere. Anche la mentalità del Peperino La Rustica è sempre la stessa: contro la prima o contro l’ultima giocheremo dando il massimo, attaccando sempre e cercando di fare la partita”.

Anche dalle parole di Andrea Moretti si evince che lui, come i compagni, non vedono l’ora di scendere in campo: “I play off li abbiamo conquistati con tanta fatica, a queste partite da dentro-fuori si arriva preparati. Voglio fare un grande in bocca al lupo alla mia squadra e ai miei compagni. Ci toglieremo qualche soddisfazione”…

D’Amora e Moretti oscillano tra certezze, speranze e sogni: ormai è però arrivato il momento di fare sul serio. Giovedì alle 22.30 al Circolo Stella Azzurra Bacci Immobiliare Football8 e Peperino La Rustica inaugurano i play off della Lega Calcio a 8.

Segui qui il Campionato della Lega Calcio a 8

 

Lascia un commento