Coppa Lazio Seconda Categoria – Castrum Monterotondo, il dg Calenti in fiducia: “Cammino in crescendo, lotteremo fino alla fine”

Finito domenica scorsa  il campionato di Seconda Categoria, con un meraviglioso secondo posto per il Castrum Monterotondo allenato da Massimo Bruni. Quest’oggi ai microfoni di Fausto Zilli per Ilgiornaledellazio.it ha parlato il Direttore Generale Christian Calenti, che ha tirato le somme su questa stagione sportiva appena conclusa. “Ad inizio campionato  molte sono state le difficoltà che abbiamo incontrato sul nostro cammino, ma consapevoli che non sarebbe stato facile per noi che arrivavamo da una categoria inferiore; nel momento in cui abbiamo trovato la quadratura della squadra, il nostro cammino è stato un crescendo di risultati positivi posizionandoci  sempre più in alto nella classifica generale“.
Per la prossima stagione sportiva lo Staff societario rimarrà invariato?
”Ad oggi lo staff è più che confermato per l’ottimo lavoro svolto fino ad ora. Ci siamo mossi e ci stiamo muovendo sul calciomercato, per rafforzare ulteriormente la nostra rosa, quasi sicuramente la stagione sportiva 2018 2019 militeremo in Prima Categoria“.
 
Direttore, ci può dire chi sono gli artefici di questa meravigliosa stagione?
Sicuramente in primis tutti i ragazzi e il mister Massimo Bruni che, con la loro passione impegno, senza mollare mai un centimetro, hanno portato questi ottimi risultati in questa stagione sportiva”
Credete nell’impresa nella finale di Coppa Lazio?
“Sicuramente arrivati a questo punto non si può non crederci, l’altra finalista il PANTANELLO ANAGNI che milita nel girone H, si è piazzata in terza posizione con 53 punti, quindi rispettiamo l’avversario. Partita secca in campo neutro, noi ci crediamo e lotteremo fino alla fine. Comunque vada  è stata una stagione da incorniciare per una realtà che due anni fa non doveva più esistere”
Appuntamento per la finale di Coppa Lazio domenica 27 maggio ore 10,30 presso lo stadio Montefiore di Rocca di Priora.

Lascia un commento