Promozione, Girone B – Delusione Spes Poggio Fidoni, mister Pompili: “Abbiamo dato tutto, speriamo nel ripescaggio”. Ma l’episodio ad inizio gara…

Mattinata amara per la Spes Poggio Fidoni e per il calcio reatino. I gialloverdi sono stati impegnati questa mattina a Guidonia per giocarsi la gara secca di playout valida per la permanenza nel campionato di Promozione. La squadra di Pompili però è andata ko con il risultato finale di 2-0, una sconfitta che porta alla retrocessione in Prima Categoria, che potrà essere scongiurata in caso di ripescaggio (molto probabile). Dopo che, in avvio di gara, la Spes aveva reclamato per un calcio di rigore non assegnato dal direttore di gara, il Guidonia passa in vantaggio, subendo il secondo gol nella ripresa.

LA DELUSIONE DI POMPILI — Deluso il tecnico Roberto Pompili:  “Sapevamo sarebbe stata difficile perchè loro sono una buona squadra e giocavano per due risultati su tre, l’episodio in avvio con un netto calcio di rigore non dato a nostro vantaggio è chiaro che cambia partita ed inerzia. I ragazzi si sono battuti ed hanno dato tutto, un mese fa per noi il playout era un miraggio, ora speriamo nel ripescaggio”.

Npctv.it

Lascia un commento