Promozione, Girone D – Sora ha voglia di arrivare, Tersigni a Sportgaetano.it: “Momento più delicato della stagione, meritiamo la promozione”

Sora respira aria di playoff, continua per mister Tersigni e i suoi una stagione ricca di emozioni e risultati convincenti. Sfumata la possibilità di accedere di diritto in Eccellenza, i bianconeri stanno lavorando per concretizzare quanto fatto di buono durante la regular season. Una piazza che merita di vivere il calcio che conta, il traguardo dell’Eccellenza avvicinerebbe nuovamente i sorani al club, come auspica mister Antonio Tersigni:

 

Mister Tersigni, come procede la preparazione ai playoff?

Ci stiamo allenando tanto. Aver raggiunto il secondo posto con diverse giornate di anticipo ha fatto calare la tensione e l’attenzione. Adesso siamo arrivati al momento più delicato della stagione e dobbiamo rimetterci in forma.

Ad inizio stagione aveva immaginato un simile epilogo?

Ci speravo, eravamo consapevoli delle difficoltà che avremmo affrontato, abbiamo risposto alla grande sul campo conquistando lo stesso numero di punti con i quali le squadre degli altri gironi hanno vinto il campionato.

L’Itri ha avuto un altro passo…

Sicuramente l’Itri è stato strepitoso, ma sono fermamente convinto che anche il Sora meriti la promozione. Affrontare i playoff sarà complicato, la formula per il passaggio del turno nasconde diverse insidie per le squadre che giocano in casa. Questo però è un discorso che non dobbiamo prendere in considerazione, il passaggio del turno deve essere imprescindibile.

I numeri dicono che siete la squadra più pericolosa…

Esatto, i risultati conseguiti durante la stagione sono sotto l’occhio di tutti, viviamo gli impegni settimanali e affrontiamo le gare con una mentalità da categoria superiore. Abbiamo tantissima voglia di arrivare fino in fondo, Sora è una piazza che merita il salto.

E poi c’è la voglia di riaccendere un entusiasmo che a Sora è andato perso…

Capisco i tifosi, dopo aver sopportato due fallimenti lo scetticismo della piazza è comprensibile. Vogliamo far ricredere la gente di Sora e avvicinare nuovamente il tifo organizzato al Tomei.

Per Sportgaetano, Christian Perrino

Lascia un commento