Giovanissimi Regionali B – La PC Tor Sapienza fa male al Segni, mister Giuliani: “Vittoria dedicata a Cucca”

PC Tor Sapienza – Segni 4 – 0

Tor Sapienza: Spunticcia; D’Arpini, Cannone, Giorgetti, Ronga; Bastianelli (12’st L. Campanile), Proietti Cecchi (14’st A. Campanile), Armini; Barone (24’st Di Fonzo), Giordani, M. Nardini. A disp. : Pero, Bonanni, G. Nardini. All. Giuliani.

Segni: Boaretto; Alessi (29’st Fagiolo), Crescenzi, Coculo, Kulloska; Fagnani, Gizzi, Aleani (28’st Priori); Corsi, Ramacci, Pietropaoli (4’st Matrigiani). A disp. : Pocello. All. : Picci.

Arbitro: Mele di Roma 2.

Marcatori: 6’st e 19’st Giordani, 30’st Armini, 36’st Di Fonzo.

Note: 1’ e 3’ recupero; ammonito M. Nardini.

I Giovanissimi FB rispondono sul campo alla sfortunata sconfitta del Gabii, riscattandosi in casa con una grossa prestazione contro il Segni. Ciociari annichiliti per 4 – 0 in un secondo tempo di alto livello, dopo che gli ospiti avevano reso la vita difficile ai gialloverdi nella prima frazione, giocando con tanta grinta e generosità. Nel primo tempo infatti il Tor Sapienza giocava meglio nel primo quarto d’ora, producendo alcune azioni importanti con Proietti Cecchi, Mattia Nardini e Giordani, ma era il Segni a recriminare per una traversa colta da Ramacci al 20’. Il finale di primo tempo era tutto per gli ospiti, con il Tor Sapienza che però riusciva a tenere botta.

Tutt’altro spettacolo quello della ripresa, con i gialloverdi che al 6’ passavano in vantaggio con la giocata di Giordani, replicata dallo stesso numero 10 al 19’ in tandem con Nardini. Sul 2 – 0 la gara si metteva in discesa per i gialloverdi, che al 30’ chiudevano i conti con Armini, bravissimo a sorprendere Boaretto da fuori area con una bella palombella, trovando anche il poker nel finale grazie alla coppia Campanile-Di Fonzo, il primo inventa e il secondo dal dischetto segna. La vittoria vale l’allungo sul Colleferro, che contemporaneamente si fermava al Certosa: ora i gialloverdi sono primi a +4 di vantaggio sui rossoneri, rivali di una stagione.

A fine partita mister Giuliani ci teneva a «ringraziare i ragazzi per la bella vittoria, che dedichiamo al nostro Leonardo Cucca. Leo dovrà stare fermo per un po’ di tempo per via di un infortuniosottolinea Giuliani – e noi speriamo presto di riaverlo in campo con noi. Gli auguriamo un pronto rientro e gli dedichiamo questa vittoria».

Lascia un commento