Coppa Italia Eccellenza – Tozzi tris, per l’UniPomezia è una passeggiata: Real Giulianova travolta

UNIPOMEZIA – REAL GIULIANOVA 3-0

UNIPOMEZIA Savioli, De Santis, Ilari (30’st Feraiorni), Spaziani (42’st Partipilo), Casciotti, Casavecchia, Delgado (26’st Valle), Franceschi, Tozzi (43’st Morelli), Ceccarelli (16’st Porzi), Ramcheski PANCHINA Calvarese, Cucunato ALLENATORE Solimina

REAL GIULIANOVA Orsini, Del Grosso, Di Lallo (30’st Lanza), Fuschi, Borghetti, Balducci, Pagliuca, Francia (46’st Barlafante), Vitelli, D’Alessandro, Moriero (8’st Antoneli) PANCHINA Abate, Cuomo, Civitillo Medina, Tulli ALLENATORE Piccioni

MARCATORI Tozzi 30’pt ,1’st e 39’st
ARBITRO Djurdjevic di Trieste
ASSISTENTI Zanfardino di Frattamaggiore, Piedipalumbo di Torre Annunziata
NOTE Rigore parato al 18’pt da Savioli (U) a Francia (RG) Ammoniti Casciotti Angoli 4-5 Rec. 0’pt – 5’st.

L’Unipomezia batte con un netto 3-0 il Real Giulianova al Comunale prendendosi di forza l’andata dei quarti di finale. Strepitoso il bomber dei rossoblù Gian Piero Tozzi, l’artefice di una splendida tripletta. Sugli scudi anche l’estremo difensore Savioli che sul punteggio di 0-0 ha neutralizzato il calcio di rigore di Francia. Nel corso delle prime battute di gioco, dopo una prima chance per Delgado su punizione, è Francia per gli ospiti a mandare fuori di poco. Al 17′ lo stesso numero 8 cade a terra in area di rigore pometina dopo un lieve tocco di Casciotti. L’arbitro assegna il penalty tra lo stupore generale, ma un grandissimo Savioli dice di no alla conclusione dello stesso Francia. Alla mezz’ora è l’Unipomezia a portarsi in vantaggio: Moriero perde palla al limite dell’area, se ne appropria Tozzi che di destro batte Orsini. Sul finire della prima frazione ci riprova Delgado ma il suo tentativo termina fuori.

Nella ripresa la squadra di Solimina trova subito il raddoppio dopo pochi secondi: Tozzi riceve in area e scaglia sulla traversa, per poi ribadire in rete di testa. L’Unipomezia diventa padrona del campo e Delgado e Ilari impegnano l’estremo difensore ospite Orsini. Al 18′ ancora Delgado trova il salvataggio sulla linea di Di Lallo. Al 33′ Tozzi viene steso da Orsini ma il fischietto di Trieste segnala il fallo dell’attaccante. Quasi allo scadere l’Unipomezia la chiude definitivamente con il meraviglioso gol di Tozzi da fuori; nulla da fare per Orsini. Termina così con la netta affermazione della compagine rossoblù ora ad un passo dalle semifinali.

Area Comunicazione UniPomezia

Lascia un commento