Allievi Elite B – Pomezia, pari casalingo: contro il Tor di Quinto il primo tempo è uno spettacolo

Pomezia 1 Tor di Quinto 1

Pomezia: Gravina, Comin (Grillo), Di Gennaro, Argento (Serbi), Andrometti (Jablonski), Mari, Lo Iodice, Moscia, Bianchini, Mezzina, Perendellini (Cosmin). A disposizione: Falsoi.

Tor di Quinto: Giudice, Primavera, Paolini, Morrea, Morgante, Agresti, Piccone (Potti), Paroletti, Keyes (Romano), Francolini (Trubiani), Campidonico. A disposizione: Tisci, Iacobelli, Fiore.

Ammoniti: Potti (T)

PRIMO TEMPO
È il Tor Di Quinto a passare in vantaggio al 13′: Paroletti mette un gran pallone in mezzo per Campidonico che deposita in rete con un bel colpo di testa. Il Pomezia risponde al 20′ con un bel tiro forte di Bianchini dalla distanza, Giudice è attento e blocca. Ma solo 8 minuti dopo è sempre il numero 9 pometino a rendersi decisivo svettando più in alto di tutti e colpendo magnificamente di testa su corner per l’1-1. Al 36′ Perendellini s’inventa un tiro di controbalzo dalla distanza ma Giudice è altrettanto reattivo da mandare in corner. Al 39′ Keyes si gira da attaccante vero e tira all’angolino ma trova un Gravina in grande forma a dirgli di no. Si conclude un primo tempo pieno di spettacolo e belle giocate da entrambe le parti.

SECONDO TEMPO
La ripresa inizia subito forte: Campidonico prende la traversa di testa da buona posizione. Tuttavia lo spettacolo va ad affievolirsi e la partita va a spegnersi con un pareggio comunque ottimo per la squadra di Cappiello.

A cura di Manuel Ferrara – Area Comunicazione Pomezia

Lascia un commento