Eccellenza, Girone A – Non sorride nessuno: pari tra Uni Pomezia e Valle del Tevere

UNIPOMEZIA 1938 : Savioli , Ilari , Franceschi ( Salvoni 26’st.) , Spaziani , Casciotti , Casavecchia , Ciaramelletti (Delgado 16’st.) , Porzi (Ramcheski 26’st.) ,Ceccarelli, Lupi (Partipilo 35’st.) Tozzi (Valle 29’st.) . PANCHINA : Gallo, Feraiorni . All. C. Solimina .

VALLE DEL TEVERE : De Vellis , Nocelli , Renelli , Visone , Bianchi , Fusaroli , Mamarang , Colangelo, Danieli ( Massaini 38’st.) Giurato (Giannetti 45’st.) Grizzi . PANCHINA : Zonfrilli , Manga, Di Maschio , Jammeh , Sperandio . All. S. Scaricamazza .

ARBITRO : Di Palma di Cassino .
ASSISTENTI : Ventre di Cassino , Calce di Cassino.
NOTE : Recupero 1 ‘ pt. , 4 ‘ st. .

Pomezia – Al Comunale termina con un pareggio senza reti, l’incontro della 23 ° giornata tra Unipomezia e Valle del Tevere, da tempo non appariva il risultato di 0 – 0 , che soddisfa la formazione ospite allenata dal giovane tecnico Stefano Scaricamazza. Poco entusiasmo a fine gara dell’Unipomezia e dallo stesso tecnico Claudio Solimina, dopo il brillante successo di Coppa Italia , che di sicuro ha portato via molte energie, con qualche giocatore non al meglio della forma fisica, la squadra c ha provato in tutti i modi di conquistare i tre punti, tenendo nei complessivi 90’ il pallino del gioco , ma senza mai creare seri pericoli in area avversaria, va anche dato merito alla formazione per la buona predisposizione tattica, compatta tra i reparti ,senza esporsi troppo in vanti con un atteggiamento attendista per sfruttare subito dopo veloci ripartenze, ha creato qualche difficoltà alla formazione pometina soprattutto in avanti marcature strette e severe su Tozzi e Ceccarelli che hanno cercato in tutti i modi di fare il loro meglio. Inizio gara con il primo acuto di cronaca a favore dell’Unipomezia al 5 ‘ con un tiro telefonato di Franceschi , la prima risposta della formazione di Scaricamazza al 9 ‘ con un tiro radente ma fuori dallo specchio della porta di Danieli. Per la cronaca, povera di azioni sotto rete ci porta dopo la mezz’ora al 32 ‘con un tiro degli ospiti di Nocelli parato dall’attento Savioli , poco prima della chiusura dei primi 45’ Tozzi al 41’ sfiora il pallone per bastava un tocco per deviarlo in rete a porta sguarnita su un cross di Ciaramelletti.

Ripresa con l’Unipomezia che prende l’iniziativa delle manovre di gioco, con qualche risentimento di stanchezza, con i minuti che trascorrono , gli ospiti ben chiusi nella propria area credono nel pareggio , gli innesti del tecnico Solimina tenuti fin dall’inizio in panchina non portano gli effetti sperati, proiettato tutto in avanti con scarso successo sotto la rete avversaria la gara si conclude con i tiri dalla lunga distanza al 38 ‘ co Partipilo e allo scadere dei 90’ con un tiro di Ceccarelli . Gara che si conclude a reti inviolate , con un pizzico di rammarico, nel prossimo turno Unipomezia dovrà affrontare la difficile trasferta con la vice capolista Ladispoli (47 p.) da questo incontro probabilmente si decide le sorti e la scalata alla vetta del campionato ,capolista attuale Vis Artena.

Calcio Pometino

FOTO – Cannata

Lascia un commento