Prima Categoria, Girone C – Capradosso, alimentare ambizioni di vertice. Snodi delicati in fondo alla graduatoria

Prima Categoria pronta a tornare in campo dopo la lunga sosta per le festività natalizie. Sfide delicate per le squadre reatine impegnate nel Girone C. Per Grotti, Sant’Elia, Velinia e Ginestra partite importanti sul fronte salvezza, Capradosso pronto a puntare al vertice.

CAPRADOSSO PUNTA IL VERTICE — Il Capradosso, in cerca dei 3 punti per inseguire il primato di Scandriglia, deve affrontare la difficile trasferta di Passo Corese, che può a sua volta continuare ad alimentare le sue ambizioni di vertice. Capradosso, in serie positiva da sei giornate,  non perde dal 5 novembre, quando alla sesta giornata si è fermata 4-2 a Settebagni.

LOTTA SALVEZZA — Gara delicata dal punto di vista della lotta per evitare i playout tra Ginestra e Alba Sant’Elia: i primi provano ad uscire da una zona calda di classifica, per Sant’Elia un’occasione quasi unica per affossare una diretta avversaria e aprire il gap rispetto alle ultime posizioni. Gara da tutto per tutto anche quella che attende il Velinia, in casa con Montasola. I primi tre punti dell’anno possono diventare decisivi per provare a risalire una classifica complicata e che vede gli antrodocani attualmente invischiati nel playout per evitare la Seconda Categoria. Complicata partita casalinga per Grotti, che con Settebagni ha bisogno di un successo che le permetterebbe di guardare con maggiore serenità la classifica.

Marco Morgante – Npctv.it

Lascia un commento