Eccellenza, Girone B – Latina S. Sermoneta, la salvezza in fretta. Bomber Onorato: “Stiamo facendo meglio di quanto preventivato, ma il Pomezia uscirà alla distanza”

Una nuova categoria, ancor più affascinante. Obiettivi differenti rispetto ad un anno fa, eppure il Latina S. Sermoneta di mister Gesmundo continua a veleggiare nelle parti più alte del ranking. Merito di una squadra che gira a meraviglia e che nell’ultimo turno ha fatto bottino pieno anche contro il Colleferro. Alle pagine de Ilmessaggero.it si è espresso il 25enne Edoardo Onorato, attaccante esterno biancoblù. Già 8 centri per lui, un ruolino da far invidia ai tanti centravanti titolati che girano su questi palcoscenici:

 

«Contro il Colleferro abbiamo rischiato tanto nel primo tempo e ci ha salvato il nostro portiere Viscusi. Meglio nella ripresa, in cui siamo entrati in campo più cattivi e determinati e, trovato il vantaggio, il match si è messo in discesa. Tre punti preziosi che ci consentono di continuare nel nostro cammino e di arrivare in fretta all’obiettivo della salvezza. Sicuramente stiamo facendo bene e anche meglio di quanto preventivato, ma ci sono delle corazzate, tra queste Pomezia, costruite per stradominare il torneo e sono sicuro che usciranno fuori alla distanza. E’ tutto apertissimo sia in testa che in coda e questo rende sempre più incerto il finale»

Lascia un commento