Coppa Italia Promozione – Pangrazi prende per mano il Fiano Romano. Pari d’oro a Montefiascone

MONTEFIASCONE – La prima gara di Coppa Italia, giocata sullo stadio delle Fontanelle, dal fondo in buone condizioni, in un tiepido pomeriggio, alla presenza di circa ottanta spettatori, tra il Montefiascone ed il Fiano Romano, ha visto la formazione locale dai due volti. Un primo tempo, nel quale, i ragazzi di Boccolini hanno giocato in maniera egregia con la consequenza di essere andati due volte a rete; un secondo tempo disastroso in cui hanno vanificato tutto l’ottimo lavoro fatto nella prima frazione di gioco, subendo così le due reti che hanno rimesso la gara sul binario del pareggio finale; un pareggio amaro per i locali, un pareggio che vale una vittoria per la formazione ospite di mister Antoniutti.

Andiamo alla gara. Le due formazioni sono scese in campo con le migliori intenzioni di far bene, ma, i locali hanno subito preso in mano il centro campo, si sono ben disposti in difesa, hanno attaccato con maggior decisione ed al quindicesimo sono passati in vantaggio, con Zolla, a seguito di un’azione ben manovrata; gli ospiti hanno cercato di reagire ed organizzarsi al meglio, ma le loro azioni, in avanti, non sono state mai così pericolose per Bellacanzone. Su questa falsariga, i ragazzi di Boccolini sono pervenuti al raddoppio al ventottesimo, con Cissè, su bell’azione di contropiede. Il gioco era piacevole e netta la superiorità della formazione locale che faceva ben sperare in una vittoria. Giannotti, dopo tre di recupero, mandava tutti al riposo sul risultato di due a zero per i locali.

Al ritorno in campo, per la seconda frazione di gioco, la gara sembrava incanalarsi sui ritmi del primo tempo, invece dopo pochi minuti, accadeva l’impensabile; i locali si smarrivano, non riuscivano più a contenere le incursioni degli ospiti, i quali, accortisi della difficoltà dei locali, li pressavano nella loro metà campo con azioni veloci e, al settimo, passavano in vantaggio con il centravanti Pangrazi accorciando le distanze e riaprendo la gara. Tutti si aspettavano la reazione dei locali, la quale, non solo non veniva, ma i ragazzi si smarrivano ancor più lasciando il gioco in mano agli ospiti che si facevano sempre più pericolosi fino al ventiduesimo, quando, su azione d’attacco dalla destra, si guadagnavano un calcio di rigore che il Pangrazi trasformava con freddezza. I locali si scuotevano un pochino, si spingevano in avanti conquistando solo qualche calcio d’angolo e niente di più. La gara diventava spigolosa in campo ed un cero nervosismo serpeggiava anche sulle panchine causato anche dal comportamento, non sempre così corretto, dei giocatori in campo, specialmente quelli ospiti; ne seguivano diverse espulsioni. Al triplice fischio finale, dopo cinque di recupero, tutti sotto la doccia, tra qualche polemica tra gli addetti ai lavori ed il risultato fermo sul due a due. Un vero peccato per la formazione locale che ha sciupato, in malo modo, una vittoria già in tasca; una reazione dei locali che escono dalle Fontanelle con un punto estremamente prezioso anche in vista della gara di ritorno che la disputeranno sul proprio campo. Tuttavia non c’è d’allarmarsi, poiché, i ragazzi di Boccolini cercheranno di farsi valere e, nel momento che ritroveranno lo smalto della prima frazione di gioco di oggi, certamente la vittoria se la ritroveranno a portata di mano, cosa che sperano tutti i tifosi.

2 Montefiascone: Bellacanzonei; Zolla, Guerrini; Finocchi, Nardecchia, Steger; Scappaticci, Faina, Cissé, Seck Papa, Zanini. A disp.: Perquoti, D’Alessio, Fioretti, Frateiacci, Karafili, Minciotti, Selvi. All. Boccolini.

2 Fiano R.: Pegza; Brocalente N., Rucco; Moretti, Brocalente G., Marcelli; Pandimiglio, Sette, Pangrazi, Pangalozzi, Montefoschi. A disp.: Baldoni, Gasperini, Antonini, Turchi, Pacolini, Agresti, Rosati. All. Antoniutti.

Arbitro: sig. Giannotti di RM1, Ass.ti Rapiti e Graneto.

Marcatori. 15° pt Zolla(M), 28° pt Cissé(M), 7° e 22° st Pangrazi(FR).

 

Pietro Brigliozzi – Ontuscia.it

Lascia un commento