Prima Categoria, Girone A – Pianoscarano, il dirigente Barzellotti fa mea culpa: “Espulsione? Non un buon esempio, la squalifica mi farà crescere”

Queste sono le parole del dirigente Andrea Barzellotti del Pianoscarano in merito all’episodio della sua espulsione domenica contro il Corneto Tarquinia:

“Chiedo scusa a tutti, alla società, ai ragazzi della prima squadra, a tutte le persone che stavano guardando la partita, al mister, ma soprattutto ai bambini che erano presenti alla partita. Quello che ho fatto non deve essere da esempio perché una partita di calcio deve essere una festa e non uno sfogo verbale nei confronti di una persona che alla domenica si trova ad arbitrare in mezzo al campo, tutti sbagliamo, anche gli arbitri e per questo chiedo scusa a tutti. La squalifica mi farà crescere e capire che certe cose non possono entrare nei campi da calcio”.

Area Comunicazione Pianoscarano

Lascia un commento