L’INDISCREZIONE Serie D, Girone H – Cynthia, prima le uscite. Da definire le posizioni di Bertoldi, Bianciardi e Scardola

L’avvio della nuova stagione agonistica è quasi alle porte. Di tempo per assorbire il ceffone della perdita della Serie D ce n’è stato. Il Cynthia Genzano ha in mente il piano di rilancio, non ha atteso con le mani in mano il susseguirsi degli eventi. Piuttosto ha programmato per tempo, affidando ad un coach navigato come Staffa la gestione di un gruppo da ricostruire.

Già, perché la retrocessione – quasi da prassi – porta con sè il fardello della perdita di quei calciatori che vantano appeal nella vecchia Interregionale. Tra questi, i nomi più caldi e più ambiti in casa castellana portano i nomi di Matteo Bertoldi, Lorenzo Bianciardi ed Edoardo Scardola.

Per il primo, esterno mancino classe ’95, il capannello di formazioni interessate sarebbero diverse. Dal Trastevere e Gravina, fino ad arrivare al Racing Fondi ed al Bisceglie in Lega Pro. Bianciardi, alla seconda esperienza genzanese, intrigherebbe non poco – a quanto risulta alla redazione di Lazioingol.it – l’Anzio. I biancazzurri starebbero ricostruendo il dopo D’Agostino e la presenza in mediana del classe ’95 farebbe felice la dirigenza di casa al ‘Bruschini’. Si parlava di un interessamento anche per il centrale di difesa Edoardo Scardola. Ma è la Football Time Agency, che cura gli interessi dell’ex Ischia Isolaverde e Nettuno, a negare ogni tipo di contatto con la società di patron Rizzaro.

L’obiettivo di rilanciare in modo stabile il Cynthia, passa dunque per la definizione del roster da affidare a Gian Luigi Staffa e, prima di definire entrate di sicuro spessore, sarebbe il mercato in uscita a tener maggiormente banco.

Lascia un commento