UFFICIALE Eccellenza, Girone B – Audace, tanti elementi in uscita. Piacciono Jukic e Fenia

AGGIORNAMENTO ORE 15:55 – Le sirene su elementi in uscita dall’Audace non si placano. A lasciare il club biancorosso potrebbero essere infatti non in pochi. Oltre alle cessioni già ufficializzate, potrebbe trovare spazio lontano dal ‘Le Rose’ di Genazzano Angellilo, Chiti – conteso da Albalonga, Trastevere e Sff Atletico -, D’Urso – in procinto di passare al Tor Sapienza-, Cesari e Siciliano destinato alla Boreale.

Per quanto riguarda gli ingressi nel club piacciono l’attaccante Jukic, che bene ha fatto in maglia Almas Roma, e Fenia, proveniente dal Roccella Ionica.

 

Si apre una settimana operativa per l’Audace-Savoia, importanti trattative. Si cerchera’ di capire se possono chiudersi, sia in un modo o nell’altro. Giornate calde in ufficio, sta arrivando il momento delle prime scelte e fervono i preparativi. La base come al solito sara’ composta prevalentemente dagli Under che saranno in prevalenza 1999 e poi a seguire gli altri, qui si lavora prima sui giovani e poi sui grandi. La vicenda dei portieri è in cima alle priorità, divise le strade con Nasti – ormai da considerarsi un giocatore della Valle del Tevere – e Ciccarelli (ai quali vanno i nostri piu’ sentiti ringraziamenti e un grande in bocca al lupo per la prossima stagione) siamo in fase avanzata sia con la scelta del portiere Over (tra i papabili anche un ex Lega – Pro) che per l’Under (intriga molto la pista dei 1999).

Cercheremo inoltre di acquisire le prestazioni di due calciatori Under (un difensore 99- ed un centrocampista del 98) provenienti da 2 delle migliori societa’ di settore giovanile, plurivincitrici di titoli italiani giovanili, già visionati nelle 3 precedenti leve calcistiche di Talento e Tenacia . Anche con gli attaccanti Under siamo a buon punto tra 97-98-99 ci sono dei ragazzi molto interessanti. La ciliegina sulla torta è un ragazzo (a mio personale avviso un potenziale fuoriclasse del 1998, che potrebbe sbocciare nei Greco.Boys, ma per lui occorre aspettare altre situazioni che non dipendono ne da noi e tantomeno dal ragazzo, gia’ tempo addietro provai a portarlo all’Audace, ma forse oggi sono maturi i tempi).

Anche nel valzer degli attaccanti siamo attenti e vigili sul mercato italiano, attualmente le maggiori attenzioni riguardano un poker da fuori regione, sempre che il bomber Regis non si accasi in Lega-Pro o Serie D, in Eccellenza per lui esiste solo l’Audace-Savoia, un amore ricambiato e si tratterebbe di un clamoroso ritorno. Porta aperta anche per un altro cavallo di ritorno che ha bussato alla porta del Player-Manager Daniele Greco; insomma bruciamo le tappe anche quest’anno, entro fine mese faremo l’ultima leva calcistica sul campo dei nostri partner del Ponte di Nona, dove probabilmente ci sara’ il lasciapassare per due atleti nati negli anni 2000 ed uno nel 1999 provenienti della nostra Juniores Primavera e poi da Luglio il via a tutti i nomi dei nuovi arrivi (annunciati rigorosamente dopo la firma del tesseramento) . Work in progress direttore Lauri.

Area Comunicazione Audace

Lascia un commento