ESCLUSIVA Prima Categoria, Girone F – Fino alla fine, forza Scalambra! De Angelis: “L’anno più bello, spero di rimanere qui”

In testa dal principio, fino all’ultima giornata. A debita distanza di sicurezze tutte le avversarie, lo Scalambra Serrone di è mangiato il campionato. Un trionfo annunciato dopo i primi mesi, quando il largo era stato preso in virtù della collezione senza fine di risultati utili. Un piccolo calo fisiologico nel finale, che non ha minato le certezze di un gruppo comunque solido, esperto. A tracciare un bilancio – in esclusiva alla redazione di Lazioingol.it – ci ha pensato l’estremo difensore Federico De Angelis:

“Questo é stato l’anno più bello di tutti, non solo per la vittoria ma per le grandi persone che ho conosciuto. Per non rischiare di dimenticare qualcuno, preferisco fare un ringraziamento generale. Dai tifosi per il fantastico striscione, ai compagni, allo staff, il custode, la dirigenza. Il motivo che principalmente mi ha spinto a voler vincere o almeno a provarci è stato quello di voler dimostrare che anch’io potevo starci in questo gruppo, da protagonista. Nel calcio non sempre succede, ma quest’anno ha davvero vinto chi meritava. Obiettivi del club per il futuro? Credo siano quelli di mantenere la categoria. Le sconfitte nel finale di stagione, anche se dolorose, hanno rafforzato un gruppo che – dopo il pareggio all’andata ad Olevano – ha avuto la consapevolezza di poter riuscire nell’impresa. In futuro spero di giocarmi ancora da protagonista le mie carte in Promozione. Si sà, i matrimoni si fanno in due, ma dal canto mio non nascondo che preferirei restare qui”.

Lascia un commento