Prima Categoria, Girone B – Selci, il Giaguaro ti spinge ai play out. Di Nicola: “Grande gioia, ora carichi per andare a vincere a Tirreno!”

Una bella favola quella vissuta da Alessandro Di Nicola, detto il Giaguaro. Il 41 enne attaccante del Selci ha firmato la doppietta contro il Monteleone e così ha consentito alla sua squadra di andarsi a giocare il playout in trasferta contro il Tirreno.E’ stata una grandissima gioia vedere i nostri tifosi seguirci con tanta passione – ha detto il bomber- c’erano quasi 200 persone a sostenerci. Ora siamo carichi più che mai per tentare la grande impresa di andare a vincere a Tirreno”. Un gol su assist di Cerquetani, il secondo con un’azione personale degna dei migliori bomber nel 2-5 finale che ha spinto il Selci a dover rimandare ogni verdetto a domenica prossima. Alessandro ha una dedica particolare: ”Si, è per una ragazza che aveva previsto la mia doppietta, e che mi è stata molto vicino in questo weekend”.

Padre di una figlia di 12 anni, tifoso della Roma, abbonato in curva Sud da 29 anni, con 200 trasferte al seguito, amante di Ligabue, suona anche la chitarra e si diverte a comporre testi per gli amici, uno di questi l’ha dedicato proprio al Selci. Ma non solo, Alessandro è assessore al Comune di Monterotondo, ma soprattutto una grande passione per il calcio. E’ stato infatti per diversi anni allenatore. “Nel 2014-15 ho centrato il terzo posto con l’Eretum, ma nonostante il ripescaggio in Promozione, abbiamo fatto una scelta gestionale di rifiutare il passaggio di categoria. In precedenza ho guidato sia la categoria Juniores Provinciale che quella degli Allievi con discrete soddisfazioni”.

Corrieredellosport.it

Lascia un commento