Promozione, Girone C – Cavese, inizia un altro campionato. Pedrocchi: “Pro Roma? Sfida tosta. Spero di battere il mio record di segnature…”

Ora son tutte lì, Nuova Florida, Cavese e Sermoneta. Un rush lunghissimo che porta fin sotto al traguardo. Concentrate in un punto, le tre corazzate del girone son pronte a arsi battaglia. In casa Cavese l’umore è alto dopo il 3-0 rifilato all’Atletico Lariano. A far da portavoce, intervistato dal collega de Il Messaggero Tiziano Pompili, è Alessandro Pedrocchi, in gol nell’ultimo turno:

“Per noi cambia poco perché ci sono ancora tante giornate da giocare. Saranno decisive la capacità della società di far stare tranquillo tutto l’ambiente e la compattezza del gruppo. Per quanto ci riguarda, in casa abbiamo raggiunto dei picchi di rendimento importanti, ora bisogna cambiare passo in trasferta. Domenica faremo visita alla Pro Roma, che in casa ha uno dei migliori rendimenti del girone. Sarà una sfida tosta, ma andiamo per vincere. Sono convinto che l’Atletico Lariano potrà mettere in difficoltà il Sermoneta. Domenica scorsa mi hanno fatto comunque un’ottima impressione. In generale stiamo per entrare in un mese decisivo di campionato perchè ci saranno alcuni scontri diretti fondamentali. A livello personale sto segnando con continuità e ora spero di arrivare almeno a 20 gol e superare il mio record stagionale (18,), centrato a Ciampino nell’anno della vittoria in Promozione. Anche se il mio compito rimane sempre quello di mettere i compagni in condizione di andare a rete”.

Lascia un commento