Prima Categoria, Girone G – Grottaferrata Stefano Furlani, Giachetta: “Buon punto sul campo del Lavinio”

Grottaferrata (Rm) – Un punto per (ri)cominciare. La Prima categoria del Grottaferrata calcio Stefano Furlani strappa un pareggio a reti bianche sul campo del Lavinio Campoverde. «Un campo difficile sia dal punto di vista del terreno di gioco, che era ghiacciato e pieno di buche, sia per la qualità della squadra avversaria, una compagine molto ben messa dal punto di vista fisico» dice il difensore centrale classe 1988 Davide Giachetta che poi analizza più nel dettaglio l’incontro di domenica. «Ci sono state occasioni da entrambe le parti e sostanzialmente il pareggio è giusto. Nella parte finale i padroni di casa sono rimasti in dieci e noi abbiamo avuto almeno un paio di ghiotte occasioni per fare il colpaccio sfruttando anche una migliore condizione atletica, ma purtroppo non ci siamo riusciti». La classifica del girone G continua a rimanere davvero molto corta. «Il campionato è davvero molto equilibrato, basta poco per guadagnare delle posizioni e altrettanto poco per scivolare indietro». In quest’ottica il centrale difensivo del Grottaferrata calcio Stefano Furlani individua il match di domenica prossima sul campo della Nuova Castelli Romani come una gara dal peso specifico notevole. «Se riuscissimo a vincere – osserva Giachetti – potremmo guadagnare punti su qualche concorrente visto che in programma c’è qualche scontro diretto. Di fronte avremo una squadra in lotta per la salvezza che, comunque, penso possa essere alla nostra portata».
Intanto il Grottaferrata calcio Stefano Furlani ha celebrato la prima grande festa del 2017 all’insegna dei suoi giovani e Giachetta può parlarne a pieno titolo visto che allena anche il gruppo dei Piccoli Amici 2008, 2009 e 2010. «Nel giorno dell’Epifania il nostro club ha organizzato il “Torneo della Befana” dedicato proprio alla categoria dei Piccoli Amici. Presso il campo Comunale è arrivata anche la Cynthia e con loro abbiamo fatto alcune partitine che hanno riempito tutta la mattinata. Molto simpatico anche il siparietto con alcune mamme travestite da Befane che hanno consegnato dolci e caramelle ai bambini. L’ennesimo evento studiato dal responsabile Andrea Borsa che è un’assoluta garanzia per il lavoro sui giovanissimi e che sta aiutando il Grottaferrata calcio Stefano Furlani a crescere tanto anche da quel punto di vista».

Lascia un commento