Prima Categoria, Girone E – Rinviato il match di Licenza, Atl. Kick Off scappa in vetta. Villa Adriana ok in casa

In Prima Categoria, girone E all’insegna della spettacolarità e dell’imprevedibilità, a cominciare del rinvio della partita del Licenza a causa del terreno ghiacciato. Nel recupero contro la Fortitudo Roma, Luttazi e i suoi avranno la possibilità di riagguantare la vetta del girone, occupata dall’Atletico Kick Off che batte per 3-1 l’Estense di Tamburro. Inutile ai fini del risultato finale il gol della bandiera di capitan Deodati per i tiburtini, che rimangono al penultimo posto della classifica con 7 punti.

La gara più interessante della giornata si disputa a Villa Adriana tra i padroni di casa ed il Cerreto Laziale. Partita dalle mille sfaccettature, dai tanti incroci e dalle svariate emozioni. Alla fine i biancoverdi dimostrano la propria superiorità, battendo gli ospiti per 3-1 e conquistando i tre punti al termine di un match molto intenso. Per la formazione di mister Porcari a segno Gianni, ormai un vero bomber aggiunto della squadra, Fabiani e Falzerano, mentre per il Cerreto di mister Felici a segno l’ex Bruno Novelli, giunto a quota 7 marcature in campionato, che potevano essere 8 se solo non si facesse ipnotizzare dal dischetto dalla vecchia volpe dei pali che porta il nome di Luca Leonetta.

Chiudiamo con un plauso dovuto al Setteville di mister Di Vico, al primo anno da allenatore dopo una vita trascorsa sui campi di calcio, e che occupa a sorpresa la quinta posizione in classifica, anche grazie al 2-0 con cui Prunas e compagni si sbarazzano del Roma VIII.

Alessandro Galastri – Dentromagazine.it

Lascia un commento