Coppa Italia Eccellenza – Aprilia attende il Pomezia, mister Venturi e Sossai analizzano il match

Parte la Coppa Italia e, per l’Aprilia, l’ostacolo è subito di quelli duri. Mercoledì infatti, le rondinelle saranno di scena al “Comunale” di Pomezia (fischio d’inizio alle ore 15) contro i padroni di casa del Pomezia Selva dei Pini. Alla vigilia del campionato mister Mauro Venturi aveva accreditato proprio i pometini come una delle squadre di vertice del Girone B. Dopo 6 giornate il giudizio del tecnico non è cambiato: «La mia impressione è certificata dal fatto che nelle ultime gare il Pomezia abbia iniziato a carburare. Non è questo il momento di guardare la classifica, bisogna guardare a come è composta la squadra. La loro rosa è di primissimo ordine, ma questo per noi non è un problema. Anzi, ci piace confrontarci con squadre ben attrezzate, quindi sarà bello giocarci il passaggio del turno contro di loro».

Tre gare nel giro di sette giorni, secondo l’opinione di mister Venturi, non sono un ostacolo insormontabile per i giocatori. Anche perché gli stimoli non mancano, un trofeo è sempre un trofeo: «La Coppa Italia – sottolinea il tecnico apriliano – è una manifestazione che è doveroso onorare. Metteremo in campo la formazione migliore perché sono convinto che i ragazzi siano ben preparati fisicamente, dato che abbiamo lavorato molto per farli essere pronti. Inoltre la rosa è giovane, dunque tutti sono in grado di giocare partite ravvicinate senza risentire di particolari problemi».

Della stessa opinione è anche Fabio Sossai. Il difensore classe ’94, rientrato da poco da un infortunio, è sceso in campo domenica ad Arce, ma tre gare in una settimana non spaventano né lui né i compagni: «Il campo di Arce non è stato il migliore per iniziare questa settimana ricca di impegni, ma noi ci sentiamo pronti ad affrontare questo ciclo di tre partite racchiuse in sette giorni. Finora abbiamo dimostrato di essere in grado di dare battaglia per tutti i 90 minuti, sono convinto che fino a domenica manterremo le cose in questo stato»

Ufficio Stampa Aprilia

Lascia un commento